Tribunale di Verona – Sentenza 16.3.2010(Composizione monocratica – Giudice TOMMASI DI VIGNANO)

16 Marzo 2011 News

Obbligazioni e contratti – Nullità – Mancanza dell’accordo tra le parti – Consapevolezza dell’esistenza di un vincolo contrattuale – Esclusione.
(1418 – 1325 c.c.)

Non è configurabile l’ipotesi di nullità del contratto per difetto del requisito essenziale dell’accodo tra le parti in caso di riconosciuta consapevolezza in capo alla parte contraente che la invochi di avere sottoscritto un impegno di natura contrattuale, dovendosi ritenere del tutto irrilevante la convinzione interna della stessa parte di potersi successivamente sciogliere dal vincolo contrattuale.

Cerca articoli sul sito