Tribunale di Verona – Sentenza 17.7.2012 (Composizione monocratica – Giudice LANNI)

17 Luglio 2012 News

Procedimento civile – Spese di soccombenza – Comportamento della parte – Giusto motivo per la compensazione integrale – Sussiste.

Il comportamento preprocessuale della parte, che sia caratterizzato da mala fede ed il suo comportamento processuale, caratterizzato dalla mancanza di risposte all’ipotesi conciliativa formulata dal giudice, possono configurare giusto motivo per l’integrale compensazione delle spese (anche in caso di accoglimento della domanda proposta dalla parte stessa).

Cerca articoli sul sito