Tribunale di Verona –Sentenza 2.11.2011 (Composizione monocratica – Giudice LANNI)

2 Novembre 2011 News

Obbligazioni e contratti – Risoluzione consensuale del contratto – Mutuo dissenso – Effetto retroattivo – Insussistenza.
(1458 c.c.)

Poichè la cosiddetta risoluzione del contratto per mutuo dissenso, a differenza della risoluzione per inadempimento, non ha, in difetto di specifica pattuizione negoziale, l’effetto retroattivo che per quest’ultima è invece previsto dall’art. 1458, 1° comma, c.c., alla stessa non consegue il ripristino dello status quo ante che deve, anzi, ritenersi implicitamente escluso per effetto della globale valutazione datane dalle parti all’atto dello scioglimento del contratto.

Cerca articoli sul sito