Tribunale di Verona – Sentenza 20.12.2011(Pres. RIZZO – Rel. LANNI)

20 Dicembre 2011 News

Società di persone – Domanda di liquidazione della quota di utili da parte del socio – Legittimazione passiva degli altri soci per responsabilità solidale illimitata – Non sussiste – Legittimazione passiva esclusiva della società – Sussiste.

La domanda con cui il socio di una società di persone fa valere l’obbligazione della società alla liquidazione della sua quota degli utili va proposta nei confronti della società stessa, quale soggetto passivamente legittimato, e non già degli altri soci singolarmente; nè tale principio può essere superato, ancorché si tratti di società irregolare, in base al concorrente principio della responsabilità solidale dei soci (art. 2291 c.c.), giacché la regola della solidarietà tra i soci è stabilita a favore dei terzi che vantino crediti nei confronti della società, e non è applicabile alle obbligazioni della società nei confronti dei soci medesimi.

Cerca articoli sul sito