Tribunale di Verona – Sentenza 21.6.2011 (Composizione monocratica – Giudice LANNI)

21 Giugno 2011 News

Circolazione stradale – Sanzioni amministrative – Revoca della patente come sanzione accessoria – Opposizione – Giurisdizione del giudice ordinario – Sussiste.

Va affermata la giurisdizione del giudice ordinario nel caso in cui il provvedimento di revoca della patente non sia stato adottato ai sensi dell’art. 120 del Codice della Strada, per l’accertamento del venir meno dei relativi requisiti morali, bensì costituisca sanzione accessoria di illeciti amministrativi o penali connessi a violazioni dello stesso Codice; del resto – in tema di sanzioni amministrative per violazioni del codice della strada – l’opposizione giurisdizionale, nelle forme previste dagli artt. 22 e 23 l. 24 novembre 1981 n. 689, ha natura di rimedio generale esperibile, salvo espressa previsione contraria, contro tutti i provvedimenti sanzionatori.

Cerca articoli sul sito