Tribunale di Verona – Sentenza 26.6.2011(Composizione monocratica – Giudice LANNI)

26 Giugno 2011 News

Obbligazioni e contratti – Appalto – Recesso del committente –Diritto dell’appaltatore ad indennizzo – Insussistenza – Fattispecie.

La domanda dell’appaltatore, per il pagamento dell’indennizzo corrispondente all’utile realizzabile in caso di completamento delle opere, deve giudicarsi infondata nel caso in cui  il recesso del committente dal contratto d’appalto risulti assistito da giusta causa e si possa presumere, inoltre, che la necessità di porre rimedio ad errori esecutivi avrebbe comunque azzerato gli utili residui dell’appaltatore.

Cerca articoli sul sito