Tribunale di Verona – Sentenza 26.6.2011(Composizione monocratica – Giudice LANNI)

26 Giugno 2011 News

Obbligazioni e contratti – Appalto – Recesso del committente –Diritto dell’appaltatore al pagamento delle opere eseguite – Condizioni.

Deve giudicarsi fondata e va accolta la domanda dell’appaltatore di condanna del committente receduto al pagamento del valore delle opere eseguite, ove il committente stesso abbia inteso avvalersi di tali opere per realizzare (anche attraverso gli interventi correttivi per i quali abbia proposto domanda  risarcitoria) il risultato previsto dal contratto di appalto.   

Cerca articoli sul sito