Tribunale di Verona – Sentenza 28.9.2010(Composizione monocratica – Giudice RIZZUTO)

28 Settembre 2010 News

Obbligazioni e contratti – Attività di intermediazione nell’interesse esclusivo di una delle parti – Rapporto di mediazione – Esclusione – Procacciamento oneroso d’affari – Sussistenza.

Per integrare uno degli elementi essenziali del contratto di mediazione è necessario che il mediatore sia un soggetto imparziale e che la sua attività consista nel mediare fra le parti poste in contatto per la conclusione dell’affare. Qualora, invece, l’attività dell’intermediario è prestata esclusivamente nell’interesse di una delle parti si rientra nell’ambito del procacciamento oneroso d’affari che non è soggetto all’applicazione del disposto della legge 3.2.1989 n. 39 art. 6 (Cass. n. 4422 del 2009).

Cerca articoli sul sito