Tribunale di Verona – Sentenza 29.1.2010(Composizione monocratica – Giudice RIZZUTO

29 Gennaio 2010 News

Responsabilità civile – Infortunio sul lavoro – Domanda di risarcimento danni – Proposizione in sede ordinaria dopo la chiusura del fallimento del datore di lavoro -Ammissibilità.

La domanda di risarcimento danni per un infortunio occorso sul luogo di lavoro svolta nei confronti di una società già sottoposta a procedura fallimentare è ammissibile in quanto la chiusura del fallimento non comporta tra i suoi effetti l’estinzione della società, la quale resta in vita fino a quando siano pendenti rapporti giuridici o contestazioni giudiziarie.

Cerca articoli sul sito