Tribunale di Verona – Sentenza 4.2.2010(Composizione monocratica – Giudice RIZZUTO)

4 Febbraio 2010 News

Procedimento civile – Decreto ingiuntivo – Opposizione – Determinazione del residuo prezzo con scrittura privata non disconosciuta in giudizio – Transazione – Sussiste – Rilevabilità d’ufficio – Sussiste.
(Art. 215 c.p.c.)

La scrittura privata non disconosciuta in giudizio di opposizione a decreto ingiuntivo, con la quale le parti, al fine di prevenire la controversia, abbiano determinato il residuo prezzo delle prestazioni, costituisce transazione che determina il debito residuo dell’opponente. L’esistenza di tale transazione non si configura come eccezione in senso stretto ed è pertanto rilevabile d’ufficio.

Cerca articoli sul sito