Tribunale di Verona – Sentenza 5.1.2011 (Composizione monocratica – Giudice LANNI)

5 Gennaio 2011 News

Diritto internazionale privato – Legge straniera di riferimento dell’accordo negoziale – Clausola contrattuale di individuazione – Transazione confermativa – Cessione del credito – Applicabilità della legge straniera di riferimento – Sussiste.

Il credito ceduto – sul presupposto di un atto di transazione che espressamente richiama un precedente contratto stupulato tra le parti, confermandone la persistente efficacia – rimane condizionato dalla disciplina di tale contratto e rimane, perciò, soggetto alla relative clausole, tra cui quella di indicazione del diritto straniero (nella specie svizzero) quale legge di riferimento dell’accordo.

Cerca articoli sul sito