Tribunale di Verona – Sentenza 5.10.2012 (Composizione monocratica – Giudice MIRENDA)

5 Ottobre 2012 News

Usura – Interessi – Oneri remunerativi – Commissione di massimo scoperto – Commissione di affidamento – Tasso effettivo globale.
(1815 c.c. – 644 c.p. – 2 L. 7.3.1996, n. 108)

La commissione di affidamento, a differenza della commissione di massimo scoperto, non è riconducibile al novero degli interessi, bensì alla diversa categoria degli “oneri remunerativi”; pertanto per verificare il mancato rispetto del tasso-soglia legale “all inclusive” previsto dall’art. 2 L. 108/1996 e 644 c.p. non è utilizzabile un parametro (TEG) che non contempli alcuni oneri accessori, risultando altrimenti posti a confronto dati illogicamente eterogenei.

Cerca articoli sul sito