Tribunale di Verona – Sentenza 9.3.2010(Composizione monocratica – Giudice LANNI)

9 Marzo 2010 News

Procedimento cautelare uniforme – Provvedimento in genere – Richiesta di un facere infungibile – Imposizione di mezzi di coercizione indiretta – Ammissibilità – Fondamento.
(614 bis c.p.c.)

L’art. 614 bis c.p.c., introdotto dalla l. n. 69 del 2009 che ha generalizzato la possibilità di imporre mezzi di coercizione indiretta (c.d. “astreints”) nei provvedimenti giudiziali aventi ad oggetto obblighi di fare infungibili, trova applicazione anche riguardo ai provvedimenti cautelari, tenuto conto dell’ampia formulazione del comma 1 dell’art. 614 bis c.p.c., che consente di riferirne l’applicabilità ad ogni provvedimento giurisdizionale di contenuto condannatorio.

Cerca articoli sul sito