Tribunale di Verona – Sez. Fallimentare Ordinanza 29.10.2010(Pres. PLATANIA – Rel. TULUMELLO)

29 Ottobre 2010 News

Concordato preventivo – Deposito per spese di giustizia – Provvista costituita mediante finanziamento del socio – Prededuzione del finanziamento ex art. 182 quater L.F. – Esclusione
(163 n.4, 111, 182 quater L.F.)

Con disposizione di stretta interpretazione, perché derogativa della disciplina generale prevista dagli artt. 2467 e 2497 quinquies cod. civ., il terzo comma dell’art 182 quater LF prevede, in virtù del richiamo al primo comma della stessa norma, la prededuzione (fino a concorrenza dell’80% del loro ammontare) anche dei finanziamenti effettuati dai soci in esecuzione di un concordato preventivo. Non può essere riconosciuta tale prededuzione nella diversa ipotesi di finanziamento effettuato dal socio per consentire il prescritto deposito per spese di procedura, trattandosi in questo caso di finanziamento in funzione della ammissione alla procedura ed in quanto tale riconducibile al secondo comma dell’art.182 quater L.F., non richiamato dal terzo comma.

Cerca articoli sul sito