Tribunale di Verona – Sez. IV – Sentenza 6.9.2011 (Pres. MIRENDA – Rel. LANNI)

6 Settembre 2011 News

Società a responsabilità limitata – Azione sociale esercitata dal socio – Successiva dichiarazione di fallimento della società – Inammissibilità per sopravvenuto difetto di legittimazione – Sussiste.
(2476 c.c.; 146 R.D. 16.3.1942 n. 267)

L’azione sociale di responsabilità esercitata dal socio ai sensi dell’art. 2476, comma 3, c.c. deve essere dichiarata inammissibile per sopravvenuto difetto di legittimazione attiva, in conseguenza del fallimento della società stessa, intervenuto dopo la proposizione della domanda.

Cerca articoli sul sito