Tribunale di Verona – Sez. IV – Sentenza 9.4.2010(Pres. RIZZO – Rel. RIZZUTO)

9 Aprile 2010 News

Società di capitali – Fallimento – Amministratori – Responsabilità – Divieto di operazioni non finalizzate alla liquidazione – Rilascio di fideiussione – Illegittimità – Sussiste – Quantificazione del danno – Limiti.

In tema di responsabilità degli amministratori per condotte di mala gestio, il rilascio di una fideiussione deve ritenersi operazione non finalizzata alla liquidazione della società e, pertanto, vietata ai sensi dell’art. 2449 c.c.; nel caso in cui la banca – a favore della quale la stessa fideiussione era stata rilasciata – non abbia presentato alcuna domanda di insinuazione al passivo fallimentare, il danno cagionato dall’operazione illegittima va quantificato in misura pari al costo della fideiussione.

Cerca articoli sul sito