Obbligo di deposito telematico in tutti i giudizi di Cassazione dal 1° Gennaio

9 Febbraio 2023 News

Si ricorda, che, come ben illustrato nella allegata comunicazione del primo Presidente della Corte di Cassazione, dal 1° gennaio scorso per tutti i procedimenti pendenti avanti la S.C. è divenuto obbligatorio il deposito telematico tramite qualsiasi strumento del PCT, in relazione a tutti gli atti del procedimento, a pena di inammissibilità.

Il Consigliere referente                           Il Consigliere Segretario

Francesco Tregnaghi                               Marisa Bonanno

Cerca articoli sul sito