Torneo “Scacco d’Atto” 2023

17 Luglio 2023 News

Care Colleghe e Cari Colleghi,

fra i giorni 29 giugno ed 1 luglio scorsi, si è svolta a Trento la VII edizione del torneo di retorica forense “Scacco d’Atto”, aperto alla partecipazione delle Scuole Forensi di tutta Italia.
La Scuola Forense del nostro Ordine, al suo esordio nella competizione, dopo aver disputato un’ottima finale contro la Scuola Forense dell’Alto Tirreno, si è aggiudicata il secondo posto.
Questo risultato merita di essere portato a conoscenza di tutti i Colleghi, perché possano essere condivisi l’orgoglio, la gratitudine e la riconoscenza che attribuiamo alle praticanti che, con passione, dedizione e sacrificio, ci hanno egregiamente rappresentati nel torneo.
Il futuro dell’Avvocatura Veronese, espresso dalle “scacchiste” dott.sse Siria Antolini, Valeria Benedetti, Lara Biancardi, Valentina Boni e Francesca Longo, si è dimostrato portatore non solo di ferma e precisa competenza, ma anche dei valori personali che ci qualificano come professionisti.
Un sentito ringraziamento per l’attività organizzativa e di formazione delle praticanti deve essere espresso all’Avv. Francesca Castoldi, Direttrice della Scuola Forense; agli Avvocati Sara Mafficini e Andrea De Luca, Tutor della Scuola Forense rispettivamente per il diritto civile e per il diritto penale; nonché alle Avvocate Francesca Pellicini ed Elisabetta Limoni, Consigliere della Scuola Forense rispettivamente per i moduli di diritto penale e diritto civile, nonché a tutti i Colleghi che a vario titolo hanno accompagnato le nostre iscritte nella loro preparazione.
A tutti loro e, in particolare, alle “scacchiste” vanno il nostro ringraziamento per il lavoro svolto e i nostri complimenti per l’ottimo risultato conseguito.

 

Il Presidente
Avv. Mauro Regis

Cerca articoli sul sito