UIA – Corso di alta formazione specialistica in Diritto del Commercio Internazionale – nuovo termine di iscrizione e nuova calendarizzazione delle lezioni

17 Giugno 2024 News

Care Colleghe e cari Colleghi,

facendo seguito alla pregressa comunicazione del 17.4.2024 (qui visionabile), informiamo che l’inizio del Secondo Corso Biennale di Alta Formazione Specialistica in Diritto del Commercio Internazionale dell’UIA (Union International des Avocats) avrà luogo a partire dal prossimo 20-21 settembre 2024, anziché dal mese di giugno 2024.

Tale slittamento è stato dettato dall’opportunità di promuovere in maniera più capillare Il Corso, che come già segnalato in precedenza, consente di conseguire il titolo di “avvocato specialista” in “Diritto Internazionale” al superamento della prova intermedia e della prova finale.

Il Corso si svolgerà in presenza presso la sede di Firenze (Villa Ruspoli, Piazza della Indipendenza 9, Firenze, presso la Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Firenze), ma si potrà assistere alle lezioni anche in streaming con un tutor d’aula presso la sede del nostro Ordine, in via Ristori n. 1.

Le altre sedi dedicate saranno quelle di Milano, Roma e Torino (salva l’attivazione di ulteriori sedi locali in dipendenza di gruppo di iscritti sul territorio).

Il Corso ha durata biennale ed è costituito da 272 ore complessive nell’arco di 28 mesi, suddivise in 20 moduli di 12 ore ciascuno il terzo fine settimana del mese oltre a 2 seminari UIA Parigi da svolgersi all’estero.

Il Consiglio Nazionale Forense ha deliberato di concedere l’accreditamento nella misura di n. 20 crediti formativi per ciascuno dei 2 anni di Corso.

Il Corso è a numero chiuso. Per assicurarsi un posto si consiglia l’iscrizione entro il 30 agosto 2024.

Qui di seguito potete trovare:

La locandina del Corso con elenco di tutti i docenti, che è scaricabile dal sito del comitato Italiano UIA con il seguente link.

Il programma di dettaglio, scaricabile con il seguente link.

la scheda di iscrizione, scaricabile con il seguente link.

 

La Consigliere Referente
Avv. Barbara Bonafini

Cerca articoli sul sito