Seduta n. 3 del 19 gennaio 2009

19 Gennaio 2009 News

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA
ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 3
DELLA SEDUTA DEL 19/01/2009
ORE 13.00
Oggi alle ore 13.00, si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona
Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’avv. D. Adami e Antonio Francesco Rosa, assenti giustificato.
1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 12/01/2009 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 12/01/2009
Il C.d.O. approva sia il verbale che l’estratto.
* * *
2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il C.d.O. manda al Presidente e alla Consigliera Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande:
Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute ha deliberato di ammetterne undici e di richiedere un chiarimento.
* * *
3) VARIE EVENTUALI PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Lettera di un Avvocato
Sentito l’avv. P. Bogoni, il C.d.O. incarica il Presidente C. Trentini di segnalare al Presidente del Tribunale la questione sollevata dalla Collega nel senso che le liquidazioni giudiziali non possono legittimamente andare sotto i minimi tariffari.
* * *
4) PROPOSTE PER EVENTUALE MODIFICA DELL’ODIERNO O.D.G. (EVENTUALE ANTICIPAZIONE ARGOMENTI)
La Consigliera Segretario chiede di poter anticipare il punto b) delle Comunicazioni dei Consiglieri:
Approvazione difese d’ufficio trimestre febbraio – aprile 2009
Il C.d.O. autorizza l’anticipazione dell’argomento e approva il predetto elenco, mandando alla Segreteria (Sig. Carla) di provvedere alle comunicazioni di rito.
* * *
5) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:
avv. Eddy Ferrari
avv. Marco Crema
avv. Eleonora Cicogna
avv. Cinzia Rossignoli
* * *
6) ESPOSTI
pendenti:
150/08: rel. avv. Bogoni – lettera dell’esponente di rinuncia all’esposto
Sentito il Relatore, il C.d.O. lo incarica di presentare motivata proposta di archiviazione.
26/08: rel. avv. Vianini – proposta di archiviazione
Sentito il Relatore, il C.d.O. delibera l’archiviazione del procedimento su esposto con la motivazione in atti.
* * *
7) PROCEDIMENTI DISCIPLINARI
Modifica della proposta di apertura procedimento disciplinare (con previsione di breve motivazione)
Sentito il Presidente, Il C.d.O. prende atto della necessità di formulare una motivazione.
rel. avv. Pellicini – approvazione apertura di un procedimento disciplinare
Con l’astensione dell’avv. Luigi Pasetto che lascia l’aula, sentita la relazione orale dell’Avv. Paolo Pallicini, il C.d.O. delibera l’approvazione dei capi di incolpazione e l’apertura del procedimento disciplinare come da deliberazione che si allega sub A), mandando alla segreteria di provvedere alle comunicazioni di rito.
Rientra in aula l’avv. L. Pasetto.
95/06: rel. avv. Vianini – proposta apertura procedimento disciplinare, previa approvazione capo d’incolpazione
Sentita la relazione orale dell’Avv. Adriano Vianini, il C.d.O. rinvia la trattazione dell’argomento ad una prossima seduta.
* * *
Il Consigliere Vianini chiede l’anticipazione del seguente punto all’o.d.g. e il C.d.O. autorizza l’anticipazione:
18) VARIE EVENTUALI
a) Procedimenti disciplinari
125/08 -: rel. Avv. Vianini – fissazione dibattimento
Sentito il Relatore, il C.d.O. fissa per il dibattimento relativo al predetto procedimento alla data del 23 febbraio 2009 ore 16,00, mandando alla Segreteria per gli incombenti usuali.
* * *
A questo punto, per conto della Commissione Disciplinare del C.d.O., il Consigliere Pellicini riferisce che la stessa esprime l’invito a considerare i seguenti termini per la sottoposizione al Consiglio di proposte di provvedimenti di archiviazione o di approvazione del capo di incolpazione entro il 31 marzo 2009 per i fascicoli relativi ad esposti pervenuti entro il 2005; entro il 15 luglio 2009 per gli esposti pervenuti il 2006; entro 15 ottobre 2009 per quelli pervenuti entro il 2007 ed entro il 31 dicembre per quello pervenuti entro il 2008.
La Commissione ha altresì deliberato di ripartire compiti di controllo e stimolo nei confronti dei Consiglieri, stabilendo che l’avv. Pellicini abbia a tale proposito incarico degli esposti dei primi quattro Consiglieri in ordine alfabetico; l’avv. Regis, quelli dal quinto all’ottavo e l’avv. Vianini dal nono al decimo (sono esclusi i componenti la Commissione).
* * *
8) SEGNALAZIONI
Il Presidente delega il Consigliere di seguito indicato a compiere una preliminare e sommaria istruzione:
9867/08: rel. avv. Rossi
* * *
9) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE
Il Presidente delega i Consiglieri di seguito indicati a compiere una preliminare e sommaria istruzione
118/09: rel. avv. C. Rossi
218/09: rel. avv. F. Fain Binda
* * *
10) SPECIFICHE
Con l’astensione dell’avv. Dalfini sulla n. 487/08, il C.d.O. approva la liquidazione degli onorari relativi alle specifiche di cui all’allegato elenco.
spec. 539/08: rel. avv. Rossi
Sentito l’avv. C. Rossi, il C.d.O. manda al Relatore di riferire per le vie brevi che non trattandosi di attività professionale il Consiglio stesso non ha potere al riguardo.
* * *
11) ISCRIZIONI
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni
Albo Avvocati
Dellapiana Giorgia
Guarnieri Antonella
Lancerotto Mattia
Lo Sapio Finizia
Pasini Evelina
Residori Chiara
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di sospendere ogni decisione al riguardo di avvocato, mandando alla Consigliera Segretario di chiedere chiarimenti e documenti circa l’istituzione di un autonomo Ufficio Legale cui siano affidati esclusivamente compiti di attività legale giudiziale e stragiudiziale.
Vaccariello Giuseppina
Zambelli Francesca
Registro Speciale dei Praticanti
Elena Casarotti
* * *
12) LIBRETTI PRATICA E AUTORIZZAZIONE ALL’ABILITAZIONE
a) approvazione libretti pratica
Il C.d.O. approva i semestri di pratica di tre praticanti.
b) autorizzazione all’abilitazione
Guido Cinalli
Francesca Consolati (per trasferimento dall’ordine di Trento)
Galileo Gargioni
c) Il C.d.O. delega, per i giuramenti degli Avvocati e dei Praticanti abilitati – settimana dal 19.01 al 23.01.09 -, l’avv. A Casali per mercoledì 21.01 e l’avv. M. Regis per venerdì 23.01.
* * *
13) CANCELLAZIONI
Il C.d.O. delibera la cancellazione dei sotto indicati iscritti:
Albo Avvocati
Carla Napolitano
Registro Speciale dei Praticanti
Silvia Annamaria Gainelli
Registro Speciale dei Praticanti con abilitazione
Nastasia Rodegher
* * *
14) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
a) Relazione del Presidente sull’attività del Consiglio anno 2008
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
b) Tribunale di Verona: proposta di accentramento presso la sede centrale della trattazione degli affari di pertinenza della sezione distaccata di Soave
Sentito il Presidente, il C.d.O prende atto.
c) Corte d’Appello di Venezia: Richiesta osservazioni per formazioni tabelle triennio 2009/2011.
Sentito il Presidente, il C.d.O rinvia la discussione in attesa dal Triveneto del sunto della Circolare del CSM e dello schema per la redazione delle stese.
d) E-mail: chiarimenti su adempimenti in materia valutazione rischi da lavoro
Sentito il Presidente, il C.d.O. lo incarica di dare una risposta per le vie brevi.
e) C.d.A. Venezia: invito alla cerimonia inaugurale dell’Anno Giudiziario 31 gennaio 2009tabelle uffici giudiziari
Sentito il Presidente che riferisce di non poter partecipare avendo da tempo dato la disponibilità a partecipare alla celebrazione annuale dell’Ordine di Barcellona, il C.d.O. prende atto e delega l’avv. P. Pellicini che si è reso disponibile, mandando alla Segreteria di dare comunicazione in tal senso e alla Segreteria della Corte d’Appello e alla Segreteria dell’Ordine di Venezia.
Alle ore 14,25, abbandona la seduta l’avv. C. Rossi.
f) Cassa Forense: segnalazione inadempimenti all’invio mod. 5/2001 e mod. 5/2002
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera l’avvio di procedimento su segnalazione di inadempimenti all’invio mod. 5/2001 e/o mod. 5/2002 nei confronti di quattro avvocati, mandando alla Segreteria di attribuire i rispettivi N.R.I.D.; il Presidente manda al Tesoriere, Avv. F. Mafficini, di svolgere la pre-istruttoria di rito e alla Segreteria le comunicazioni di rito; il C.d.O. delega il Tesoriere a comunicare alla Cassa di Previdenza che risultano cancellati gli altri avvocati in elenco.
g)  Studio legale Voi: variazione recapiti e-mail, costituzione studio associato e sito
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di mandare alla Commissione Deontologia per il parere di rito.
h) iscrizione corso previdenza forense in Roma
Sentito il Presidente, il C.d.O. prende atto.
i) richiesta autorizzazione dell’inserimento del titolo di co-mediatrice familiare
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di incaricarlo di rispondere nel senso che non è possibile spendere tale qualifica nel curriculum vitae, ma esclusivamente la partecipazione al Convegno attestato.
j) attivazione sito dello studio
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di mandare alla Commissione Deontologia per il parere di rito.
k) Cde: call center difese d’ufficio
Sentito il Presidente, il C.d.O. delibera di comunicare agli Iscritti il contenuto della lettera pervenuta dalla Cde.
l) C.N.F. trattazione di un ricorso
Astenuti gli avv.ti Regis, Bissoli e Trentini, riferisce l’avv. Pasetto che assume la presidenza, demandate all’avv. F. Mafficini le funzioni di Segretario, che il ricorso è fissato presso il C.N.F. il giorno 26 febbraio 2009 e il C.d.O. prende atto.
m) C.N.F. trattazione di un ricorso
Sentito il Presidente che riferisce che il C.N.F. ha fissato la discussione del ricorso per il 28 febbraio 2009; il C.d.O. prende atto e delibera di costituirsi incaricando all’uopo il Prof. Mattia Persiani, autorizzando il Presidente a conferire il mandato alle liti.
* * *
15) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO
a) Procedimenti di accesso ai documenti ex L. 241/90
b) Procedimenti ex art. 66 L.F. e 73 R.D. n. 371934
Lettera di un Avvocato
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di incaricare la Consigliera Segretario di inviare la risposta dell’avvocato alla cliente.
c) Stage presso Uffici Giudiziari
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di incaricare il Presidente di prendere le opportune intese con il Presidente del Tribunale per la fissazione della prima riunione della Commissione, fermo restando che il termine per i Praticanti per la presentazione delle domande di svolgimento degli stage è stato differito al 31 gennaio 2009.
d) Regione del Veneto: bando selezione pubblica per n. 2 praticanti presso l’Avvocatura regionale
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di darne comunicazione agli iscritti tramite world cast.
e) richiesta di un avvocato di partecipare alla Commissione rapporti internazionali e alla Commissione Mediation
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera l’inserimento del nominativo della Collega nelle due Commissioni, mandando alla Segreteria di darne comunicazione ai rispettivi Segretari ai fini della successive convocazioni.
f) E-mail U.I.A.: programma e scheda adesione corso in Firenze 19, 26/01 e 02/02/2009
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di prendere atto.
g) Richiesta del C.O. di Termini Imerese su iscrizione di un avvocato
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di dare comunicazione all’Ordine di Termini Imprese che l’avvocato è stata iscritta all’Ordine di Verona
h) Zucchetti Formaprof: rideterminazione crediti
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di rideterminare i crediti già attribuiti, riconoscendo n. 2 crediti per ogni singolo modulo.
i) riconoscimento crediti per partecipazione commissione esami di avvocato (anno 2007/08)
Sentita la proposta della Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di riconoscere n. 24 crediti formativi.
j) riconoscimento crediti per partecipazione commissione esami di avvocato (anno 2007/08)
Sentita la proposta della Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di riconoscere n. 24 crediti formativi.
k) riconoscimento crediti per partecipazione quale relatore al seminario “la tutela penale dell’ambiente”
Sentita la proposta della Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di attribuire n. 6 crediti formativi.
l) riconoscimento crediti per partecipazione quale relatore al seminario “criticità nelle bonifiche”
Sentita la proposta della Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di attribuire n. 6 crediti formativi.
m) riconoscimento crediti per attività di relatore per convegni G.I.F.:
Sentita la proposta della Consigliera Segretario, il C.d.O., con l’astensione dell’avv. M. Regis, delibera di attribuire complessivamente n. 7 crediti per l’attività formativa di docenza agli eventi di cui alla allegata documentazione.
n) Commissione Formazione: verbale riunione 13 gennaio 2009, esame dei seguenti punti:
1. Collegio Notarile richiesta accreditamento: ciclo di incontri in preparazione concorso notarile
2. Seminario organizzato dalla Onlus “il Cedro” con il patrocinio dell’Unione Triveneta
3. Università di Parma: organizzazione corso di inglese giuridico
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di accreditare gli eventi sopra indicati, riconoscendo rispettivamente n. 2 crediti formativi per ogni incontro del ciclo di cui al punto 1., n. 3 crediti quanto all’evento n. 2., n. 5 crediti formativi quanto al corso di cui al n. 3.
o) Consultorio Familiare “Verona Nord”: richiesta patrocinio
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera concedere il patrocinio e di accreditare l’evento riconoscendo n. 3 crediti formativi.
p) Riunione coordinamento Nazionale scuole forensi del 9 gennaio 2009
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. prende atto.
q) esonero dallo svolgimento dell’attività formativa
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di riconoscere l’esonero per il primo semestre 2009, con conseguente riduzione dei crediti formativi.
r) richiesta autorizzazione pratica integrativa
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di prendere atto.
s) attribuzione crediti formativi per attività svolta in favore della Scuola di Specializzazione per le professioni legali di Trento e Verona
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di riconoscere n. 20 crediti formativi per l’attività di tutor.
t) richiesta di attestato di riconoscimento dei crediti formativi per attività di docenza
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di rinviare ad altra seduta l‘esame della domanda, mandando alla Segreteria (Sig.ra Ilaria) di richiedere all’Interessato l’attestazione della docenza dell’Ente organizzatore.
u) richiesta riconoscimento crediti formativi per pubblicazione su “il sole 24 ore”.
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di non riconoscere crediti formativi per la pubblicazione allegata, risalendo la sua redazione a data anteriore all’approvazione del regolamento.
                                                                          * * *      
16) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE
a) Cassa Forense: convenzione software di studio con TeamSystem
Sentito il Tesoriere, il C.d.O. delibera di prendere atto.
b) Approvazione relazione e bilancio 2008 e preventivo 2009; variazione capitoli di bilancio con introduzione nuove voci Formazione e Processo Telematico
Sentito il Tesoriere, il C.d.O. delibera di approvare la relazione, il bilancio consuntivo 2008 e il bilancio preventivo 2009, con i variazioni dei capitoli sopra indicati, mandando alla Segreteria di pubblicare sul sito detti atti.
* * *
17) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI
a) Tribunale C.P. di Verona: regolamentazione accesso parcheggio: rel. avv.ti Vianini e Pasetto
Sentito i Consiglieri delegati, il C.d.O. prende atto dell’ampia ed esauriente relazione, deliberando la trasmissione della lettera già disposta.
Alle ore 15,30, l’avv. Dalfini abbandona la seduta.
b) Approvazione difese d’ufficio trimestre febbraio – aprile 2009
Il C.d.O. prende atto di aver già deliberato al riguardo.
* * *
Alle ore 15.40, sopraggiunge l’av. D. Adami
18) VARIE EVENTUALI
a) Procedimenti disciplinari
37/06: Approvazione capo di incolpazione
Con l’astensione dell’avv. Paolo Pellicini, sentita la relazione orale dell’Avv. Davide Adami, il C.d.O. delibera l’approvazione del capo di incolpazione e l’apertura del procedimento disciplinare come da deliberazione che si allega sub B), mandando alla segreteria di provvedere alle comunicazioni di rito.
125/08 : rel. Avv. Vianini – fissazione dibattimento
b) Esposti
147/04: rel. Avv. Vianini – proposta di archiviazione
Con l’astensione del Presidente, sentito il Relatore, il C.d.O. delibera l’archiviazione del procedimento con la motivazione in atti.
c) Segnalazioni
4482/08: rel. Avv. Rossi – proposta di archiviazione
Sentita la Consigliera A. Carletti, su delega dell’avv. C. Rossi, il C.d.O. delibera l’archiviazione per impossibilità a pervenire a conciliazione.
d) Comunicazioni del Segretario
Richiesta attribuzione crediti fomativi per pubblicazioni giuridiche
Sentita la proposta della Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di riconoscere rispettivamente ai tre richiedenti n. 20 crediti, n. 18 e n. 14 per le pubblicazioni giuridiche presentate alla valutazione.
Procedimenti ex art. 66 L.F. e 73 R.D. n. 371934
345/08
Sentita la Consigliera Segretario, il C.d.O. delibera di avviare il procedimento trasmettendo le comunicazioni di rito.
Alle ore 16,00, la seduta e il verbale sono chiusi.
La Consigliera Segretario                                                                                       Il Presidente
Avv. Barbara Bissoli Avv. Carlo Trentini

Cerca articoli sul sito