Verbale n. 15 del 16 aprile 2012

16 Aprile 2012 News

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA
ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 15
DELLA SEDUTA DEL 16 APRILE 2012
ORE 14.30
Oggi alle ore 14.30, si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona
Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’avv. Marchiotto e dell’avv. Avesani, assenti giustificati, viene quindi a svolgere la funzioni di Segretario l’avv. Casali.
1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 11 APRILE 2012 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 11 APRILE 2012
Il CdO approva sia il verbale che l’estratto.
* * *
2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il CdO manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.
Il C.d.O., esamiante le istanze pervenute, delibera di ammetterne sette, di respingerne tre e di richiedere due chiarimenti
* * *
3) ESPOSTI
Il Presidente delega i Consiglieri di seguito indicati a compiere una preliminare e sommaria istruzione
nuovi:
2506/12: viene nominato rel. avv. Zorzi.
2766/12 : viene nominato rel. avv. Regis.
pendenti:
163/10: rel. avv. Sartori – sentita la relazione si archivia la posizione come da motivazione allegata.
150/10: rel. avv. Sartori – sentita la relazione si archivia come da motivazione allegata.
6350/10: rel. avv. Zorzi – con l’astensione del Presidente, sentita la relazione, si rinvia alla prossima seduta per il deposito di nuovo capo di incolpazione.

* * *
4) SEGNALAZIONI
Viene affidata all’avv. Bulgarelli per l’assegnazione:
2587/12
5754/12: assegnata all’avv. Annibali.
vecchie:
935/12: rel. avv. Bulgarelli – su proposta del relatore si archivia per intervenuta conciliazione tra le parti.
766/12: rel. avv. Casali – su proposta del relatore si archivia per intervenuta conciliazione tra le parti.
* * *
5) SPECIFICHE
Si approva la liquidazione degli onorari relativi alle specifiche di cui all’allegato elenco con l’astensione dei consiglieri interessati.
* * *
6) ISCRIZIONI
Il CdO, presa visione delle istanze presentate, delibera le seguenti iscrizioni
Registro Speciale dei Praticanti
Angela Abate
Jennifer Brunelli
Lucia Tisato vista la richiesta si iscrive ex art. 12 bis Regolamento Pratica
* * *
7) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37
a) approvazione libretti pratica
Il C.d.O. approva i semestri di pratica di undici praticanti.
* * *
8) DICHIARAZIONE DI CESSAZIONE DELL’ABILITAZIONE E CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DEI PRATICANTI
Viene fissata una audizione per il 21 maggio 2012 ore 14.30
* * *
9) COMPIUTA PRATICA
Il C.d.O., viste le istanze presentate, delibera di concedere il certificato richiesto a due praticanti.
* * *
10) CANCELLAZIONI
Il C.d.O., esaminata l’istanza pervenuta si delibera la cancellazione
dall’Albo Avvocati
Elena Andreoli
dal Registro Speciale dei Praticanti
Matteo Zamboni – per trasferimento all’Ordine di Roma
* * *
11) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
a) Segnalazione. Si delibera di archiviare la posizione a fronte di chiarimenti pervenuti.
b) Segnalazione: ritiro tessera (parcheggio Tribunale). Si prende atto.
c) E-mail 10/04/12: segnalazione art. 702 bis e segg. Cpc. Si prende atto.
d) E-mail 3/04/12 O.U.A. presentazione Ius Channel. Si prende atto.
e) Fax 02/04/12 UILPA: situazione Unep Verona e Soave. Si prende atto.
f) O.U.A: contributo 2012. Si delibera di versare all’O.U.A. all’uopo il contributo di € 12.500,00 (Euro dodicimilacinquecento,00).
g) E-mail 28/03/12: disciplina professioni. Si prende atto.
h) E-mail 28/03/12: proposta sciopero bianco. Si prende atto.
i) Osservatorio Giustizia Civile: Si comunica che è convocata la seduta di mercoledì 18 aprile ore 15.00 presso l’aula Zanconati.
j) Fax 02/04/2012: segnalazione. Si delibera di esperire un tentativo di conciliazione delegando all’uopo l’avv.Bulgarelli.
k) Fax. 28/03/12: avvio procedimento sommario. Si delibera di chiedere chiarimenti circa l’oggetto della controversia ed all’uopo si delega il Segretario.
l) Unione Triveneta: studio: breve riepilogo delle modifiche introdotte al codice di procedura civile. Si delibera di creare un link dal nostro portale per accederne al testo e di verificare se siano presenti sul sito della Triveneta i testi degli studi relativi alle Modifiche del processo civile, ai Compensi professionali, alle Società tra professionisti, all’Antiriciclaggio ed alla Privacy, dandone, in caso affermativo, segnalazione agli iscritti. Viene all’uopo delegato l’avv. Sartori.
* * *
12) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE
a) Aula ascolto del Minore: il tesoriere relaziona sullo stato di avanzamento del progetto e dei soggetti che hanno dato la loro disponibilità a fornire gratuitamente la loro opera e la disponibilità a dare un contributo da parte della Banca Coop. della Valpolicella e del Club Soroptimist di Verona. Il Presidente quindi sottoscrive il progetto sopracitato per il C.d.O.
b) Modifica art. 139 codice delle Assicurazioni. Viene richiesto al C.d.O. di sensibilizzare il Presidente del Tribunale e Coordinatore dei G.d.P., affinché non vengano più nominati CTU medici legali fiduciari di assicurazioni. Il C.d.O. si riserva di esaminare la problematica.
c) Cassa Forense Assistenza 2011: attribuzione contributo. Si prende atto della Delibera della Cassa prot. n.42297 del 2012 con la quale si è approvato un contributo di euro 8.000,00 dando mandato al tesoriere di trasmettere la somma all’iscritto.
d) Cassa Forense Assistenza: vengono archiviate tre posizioni
e) Fnac Cafè Verona: accordo commerciale. Si da mandato al Tesoriere valutare la pubblicazione sul sito dell’agevolazione in oggetto ove non comporti oneri per l’Ordine.
* * *
13) FORMAZIONE – RELATORE AVV. ALBERTO ZORZI
a) Associazione Veronese dei Concorsualisti – Richiesta di accreditamento convegno 20.04.12 “La crisi da sovraindebitamento ex. L.3/2012” Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n.3 crediti formativi per la partecipazione. Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze ed al rilascio degli attestati.
b) Consiglio Notarile – richiesta di accreditamento corso in preparazione all’esame da notaio. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n. 2 crediti formativi per la partecipazione a ciascuna lezione, fino ad un massimo di n. 12 crediti per semestre (24 crediti per l’intero anno). Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze ed al rilascio degli attestati.
c) Osservatorio sulla responsabilità Medica – richiesta di accreditamento convegno 25.05.12 “La formula assicurativa che giova al paziente”. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n.3 crediti formativi per la partecipazione. Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze ed al rilascio degli attestati.
d) richiesta di accreditamento seminario di studio 11.05.12. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n.22 crediti formativi per la partecipazione. Delega lo studio organizzatore alla rilevazione delle presenze ed al rilascio degli attestati.
e) Dipartimento di Scienze Giuridiche Università di Verona – Prof. Messina – richiesta di accreditamento convegno 11 e 12.05.12 “L’evolucion de las relaciones entre contribuente y administracion finanziera: esperiencias comparativas”. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n.6 crediti formativi complessivi per la partecipazione alle due giornate. Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze ed al rilascio degli attestati.
f) richiesta di accreditamento convegno Italo-Cinese del 07.05.12. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n. 6 crediti formativi complessivi per la partecipazione all’intero evento. Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze ed al rilascio degli attestati.
g) richiesta di accreditamento convegno 24.05.12 “Privacy e autonomia privata” Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n. 3 crediti formativi per la partecipazione all’ evento. Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze ed al rilascio degli attestati.
h) richiesta di esonero dalla formazione continua. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero totale per l’anno 2012.
i) richiesta di esonero dalla formazione continua per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento per 6 mesi dell’anno 2011 e tre mesi dell’anno 2012, riducendo proporzionalmente i crediti minimi per ciascun anno.
j) richiesta di esonero dalla formazione continua per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento per 6 mesi dell’anno 2012, sei mesi dell’anno 2013 e tre mesi dell’anno 2014, riducendo proporzionalmente i crediti minimi per ciascun anno.
k) richiesta di esonero dalla formazione continua per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento per 6 mesi dell’anno 2011, 6 mesi dell’anno 2012 e tre mesi dell’anno 2013, riducendo proporzionalmente i crediti minimi per ciascun anno.
l) richiesta di esonero dalla formazione continua per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento per 4 mesi dell’anno 2011 riducendo proporzionalmente i crediti minimi per detto anno.
m) richiesta di esonero dalla formazione continua. Il Consiglio, visto l’art. 5 del Regolamento per la formazione continua, vista la sussistenza dei presupposti per l’esonero dall’obbligo formativo in materia di ordinamento professionale, ordinamento previdenziale e deontologia, delibera di concedere l’esonero in detta materia nonché, in relazione alle altre materie, delibera di concedere l’esonero parziale per n.10 crediti all’anno, tenuto conto dell’attività svolta in passato e di quella attuale.
n) richiesta di esonero dalla formazione continua. Il Consiglio, visto l’art. 5 del Regolamento per la formazione continua, vista la sussistenza dei presupposti per l’esonero dall’obbligo formativo in materia di ordinamento professionale, ordinamento previdenziale e deontologia, delibera di concedere l’esonero in detta materia nonché, in relazione alle altre materie, delibera di concedere l’esonero parziale per n.10 crediti all’anno, tenuto conto dell’attività svolta in passato e di quella attuale.
o) Elenco degli esoneri dalla Formazione Continua per anzianità – Si delibera l’esonero per il futuro nei confronti di coloro che hanno maturato i requisiti di cui all’art. 5 del Regolamento per la formazione continua, previo esame delle posizioni da sottoporre al Consiglio a cura dell’avv. Zorzi. E ciò anche per coloro che avrebbero maturato i requisiti relativi già nel triennio precedente.

Elenco Eventi – presenza del Presidente
10 maggio: convegno Commissione Formazione – Z.A.I. “Mediazione Civile e Commerciale” saluti del Presidente.
* * *
Alle ore 17,30 l’avv. Sartori abbandona la seduta.
* * *
14) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI
a) Lettera: Il C.d.O. approva la risposta dell’Avv. Bonanno e la incarica di assumere chiarimenti preso l’istante e presso gli Avvocati indicati.
Alle ore 17,49 l’avv. Zuniga abbandona la seduta
b) E-mail: informazione per avvocato Patrocinio a spese dello Stato: il C.d.O incarica l’Avv. Bonanno di chiedere chiarimenti all’istante.
c) E-mail 03/04/12, Consigliere Segretario C.O.A. Bologna: si prende atto della relazione dell’avv. Bulgarelli;
d) Festa Avvocato 2012 – aggiornamento: l’avv. Pezzo relaziona sullo stato dell’organizzazione e si da a lui mandato esplorativo per vedere se reperire qualche sponsorizzazione decorosa. Quanto all’Ordine di Salisburgo se vi saranno ospiti, in vista del Gemellaggio, la relativa spesa dovrà gravare sul budget della Commissione Rapporti Internazionali.
e) Formazione Continua – acquisto tessere Riconosco per Iscritti al Registro dei Praticanti Semplici, ex art. 12 bis: Il C.d.O. delibera di predisporre comunque delle Tessere per tali iscritti in quanto il regolamento impone anche a loro l’obbligo formativo.
f) Organismo di Mediazione – Il C.d.O. delibera di assumere un dipendente interinale con funzioni e competenze di ragioniere/contabile da applicare esclusivamente all’Organismo di Mediazione, dando mandato all’uopo al Tesoriere di contattare l’agenzia di lavoro temporaneo Humana.
* * *
15) VARIE EVENTUALI
Comunicazioni del Presidente
Praticantato: tirocinio 18 mesi. Una e-mail datata 16 aprile u.s. dell’avv. Antonio Rosa pone il problema del termine di applicazione della normativa e viene delegato all’avv. Casali di esaminare il materiale trasmesso in allegato alla stessa e riferire alla prossima seduta.
Comunicazioni dei Consiglieri
a) Relazione su riunione Triveneta del 14.04.12 – sistema di votazione per l’elezione dei componenti del C.N.F.: i relatori avv.ti Pezzo e Annibali riferiscono dell’esito della riunione in merito al problema della nomina dei componenti con funzione disciplinare e quelli con funzione amministrativa ed il C.d.O. di Verona opta che sarebbe preferibile il c.d. sistema misto ovvero 26 membri della sezione disciplinare nominati dai C.d.O ed altri 26, quelli, con funzione amministrativa con sistema misto (ovvero 13 dai C.d.O. e altri 13 dalla base degli iscritti). E ciò in considerazione dell’esigenza da un lato di salvaguardare la funzione istituzionale del C.N.F. e dall’altro di attribuire maggiore rappresentatività diretta della categoria. Viene delegato l’avv. Pezzo di trasmettere alla Associazione Triveneta il contenuto di quanto sopra.
b) Parcheggio Tribunale e regolamento per l’utilizzo: L’avv. Pezzo riferisce che dovrebbe essere accettata la riserva di 68 posti dedicati agli avvocati con ingresso da via del Lanciere, condizionata con l’entrata in vigore di un regolamento da approvarsi.
Formazione: rel. Avv. Zorzi
Giuffré Formazione – richiesta di accreditamento evento formativo 11.05.12.
Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento per n.3 crediti formativi per la partecipazione all’evento sull’esplicazione del Processo Telematico. Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze ed al rilascio degli attestati. Delibera di indicare il Convegno nel portale dell’Ordine tra gli eventi.
Iscrizione Registro speciale praticanti
Si delibera di iscrivere:
Paola Ghiraldini
Procedimenti disciplinari:
Fissazione procedimento disciplinare: rel. avv. Regis
Il C.d.O. delibera di fissare il dibattimento per il giorno 28.05.12 alle ore 16.00 demandando la Segreteria per le comunicazioni di rito.
Fissazione procedimento disciplinare: rel. avv. Regis
Il C.O. delibera di fissare il dibattimento per il giorno 28.05.12 alle ore 17.00 demandando la Segreteria per le comunicazioni di rito.
Commissione Storica:proposta convegno di presentazione volume del C.N.F. “Gli avvocati che fecero l’Italia” con particolare riferimento all’area del Veneto e di Verona. Rel. avv. Casali. Si approva l’evento.
Commissione Storica: su proposta dell’avv. Casali Veronese si approva la realizzazione del secondo DVD sulla storia dell’Avvocatura Veronese con i Past Presidents e con l’attuale integrandolo con l’allegato una parte documentale sui Presidenti ed tutti Consiglieri di Verona dall’unità d’Italia.
La seduta è chiusa alle ore 18.30.
Il Segretario F.F. Il Presidente
Avv. Andrea Casali Avv. Bruno Piazzola

Cerca articoli sul sito