Verbale n. 29 del 23 luglio 2012

23 Luglio 2012 News

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI
VERONA
ESTRATTO
DEL PROCESSO VERBALE N. 29
DELLA
SEDUTA DEL 23 LUGLIO 2012
ORE
14.30
Oggi alle ore 14.30, si è riunito presso la
sua sede in Verona, Piazza dei
Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona
Sono presenti tutti i Consiglieri, ad
eccezione degli avv.ti Giovanni Avesani e Giuliano
Dalfini, assenti
giustificati.
1)
APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 LUGLIO 2012 ED ESTRATTO DEL
VERBALE DELLA SEDUTA DEL 16 LUGLIO 2012
Il CdO approva sia il verbale che l’estratto.
* *
*
2) ISTANZE
PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il CdO manda al Presidente e
al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle
singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima
dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne
copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto
delle relative domande.
Il
C.d.O., esaminate le istanze pervenute, ha deliberato di ammetterne sei e di
richiedere sette chiarimenti.
* *
*
3) AUTORIZZAZIONI
ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate,
delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:
avv.
Michele Pastore
avv.
Federico Barini
avv.
Simone Merci
* *
*
4)
ESPOSTI
Il Presidente delega il Consigliere di seguito indicato a
compiere una preliminare e sommaria istruzione
nuovi:
5549/12:
rel. avv. Marchiotto
pendenti:
354/12:
rel. avv. Zorzi – proposta di archiviazione. Il Consiglio delibera
l’archiviazione come da motivazione in atti.
1585/12:
rel. avv. Zorzi – proposta di archiviazione. Il Consiglio
delibera l’archiviazione come da motivazione in atti.
32/12:
rel. avv. Bonanno – relazione proposta apertura procedimento disciplinare. Il
C.d.O. prende atto.
31/12:
rel. avv. Fain Binda – relazione. Il Consiglio prende atto.
* *
*
5)
PROCEDIMENTI DISCIPLINARI
proc.
disc. 14/06: rel. avv. Zuniga: il C.d.O. prende atto del
provvedimento e manda alla Segreteria per il deposito e per gli adempimenti di
rito.
Stante l’astensione del Presidente avv. Piazzola in
merito ai procedimenti disciplinari n. 13/12 e n. 14/12, assume le funzioni di
Presidente l’avv. Carlo Maria Zuniga.
proc.
disc. 13/12: rel. avv. Annibali: approvazione capo d’incolpazione: Sentita
la relazione orale del Consigliere Istruttore, il C.d.O., con l’astensione del
Presidente avv. Piazzola, approva la proposta dallo stesso presentata,
integrando il capo di incolpazione sub A) con l’indicazione della violazione
anche dell’art.33 I° canone complementare, con conseguente apertura del
procedimento disciplinare come da separata deliberazione che si allega sub A) del presente verbale.
proc.
disc. 14/12: rel. avv. Annibali: approvazione capo d’incolpazione,: Sentita
la relazione orale del Consigliere Istruttore, il C.d.O., con l’astensione del Presidente avv. Piazzola,
approva la proposta dallo stesso presentata e il relativo capo di incolpazione
con conseguente apertura del procedimento disciplinare come da separata
deliberazione che si allega sub B)
del presente verbale.
Il Segretario f.f. Il Presidente f.f.
Avv. Olivia Domeniconi Avv.
Carlo Maria Zuniga
Riprende le funzioni di Presidente l’avv. Piazzola.
proc.
disc. 7/10: rel. avv. Regis: il Presidente, il C.d.O.
prende atto del provvedimento e manda alla Segreteria per il deposito e per gli
adempimenti di rito.
proc.
disc. 28/11: rel. avv. Regis: il Presidente, il C.d.O.
prende atto del provvedimento e manda alla Segreteria per il deposito e per gli
adempimenti di rito.
* *
*
6)
SEGNALAZIONI
nuove,
all’avv. Bulgarelli per l’assegnazione
5545/12:all’avv.
Bulgarelli per l’assegnazione
5550/12:all’avv.
Bulgarelli per l’assegnazione
e-mail
17/07/2012: info parcella: rel. avv. Bulgarelli. Il
Consiglio delega l’avv. Bulgarelli a rispondere che è competente l’Ordine di
Trento
vecchie:
3731/12:
rel. avv. Bulgarelli. Il Consiglio delibera l’archiviazione
per intervenuta conciliazione.
* *
*
7)
SPECIFICHE
Si approva la liquidazione degli onorari relativi alle
specifiche di cui all’allegato elenco, ad eccezione della n.246 che viene
sospesa.
* *
*
8) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37
a)
approvazione libretti pratica
Il C.d.O., sentita la relazione dell’avv. Casali, approva i semestri di pratica di due
praticanti.
* *
*
9)
COMPIUTA PRATICA
Il C.d.O., vista l’istanza presentata, delibera di concedere
il certificato richiesto.
* *
*
10) FREQUENZA
SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE DELLE PROFESSIONI LEGALI
Il C.d.O., esaminata l’istanza presentata delibera di
concedere la sostituzione richiesta.
* *
*
11) CANCELLAZIONI
Il C.d.O., esaminata l’istanza pervenuta delibera la
cancellazione
dal Registro
Speciale dei Praticanti con abilitazione
Grazia
Conte
* * *
12) elenco dei
difensori per il patrocinio A SPESE STATO
civile:
Il C.d.O., su istanza dell’interessato, delibera di
cancellare dall’Elenco
l’avv.Alessandro Toffaletti
– istanza di cancellazione
PENALE:
Il C.d.O., su istanza dell’interessato, delibera di
inserire nell’Elenco
l’avv. Tiziana
Bertazzi –
* *
*
13)
COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
a) Attivazione
abbonamenti parcheggio Zanconati. Il Consiglio delega l’avv.
Pezzo a contattare l’ing. Peretti per verificare il termine minimo degli
abbonamenti.
b) Fax
16/07/2012: sezione distaccata di Legnago accorpamento a Rovigo. Il
Consiglio prende atto.
c) XIV
Congresso Unione Camere Penali, Trieste, 28-30/09/2012. Il
Consiglio delega l’avv. Marchiotto di chiedere alla Camera Penale se sia
opportuna la partecipazione all’evento.
d) E-mail
18/07/2012: possibilità di inoltrare comunicazioni alla Procura Militare di Verona. Il Consiglio prende atto e
manda alla segreteria perché curi la comunicazione della proclamazione degli
scioperi anche alla Procura Militare di Verona.
e) E-mail
17/07/2012 Tribunale di Verona: Il
Consiglio prende atto.
f) Bando
ammissione pratica forense presso le Avvocature dell’Inps. Il
Consiglio delega l’avv. Casali di verificare presso l’Unione Triveneta se sia
opportuno darne comunicazione agli iscritti.
* *
*
14) COMUNICAZIONI
DEL TESORIERE
a) Rimborso
deposito vincolato Banca Popolare di Sondrio. Il Consiglio,
sentita la relazione del Tesoriere, prende atto.
b) Euromed
– richiesta versamento programma AGIS. Il Consiglio, sentita la
relazione del Tesoriere, autorizza il versamento dell’importo richiesto.
c) Borsa
di studio per praticanti. Il Consiglio, sentita la relazione del
Tesoriere, dispone di inoltrare la comunicazione ai consiglieri.
d) Fotocopiatrici
Tribunale: relazione. Il Consiglio prende atto.
e) Offerta
agli iscritti del libro. Il Consiglio, sentita la relazione del
Tesoriere, delibera di offrire agli iscritti le copia della pubblicazione
rimaste presso la sede dell’Ordine al costo di € 18,00 ciascuna.
f) Domanda
di contributo assistenziale. Il Consiglio, sentita la relazione del
Tesoriere, delibera di trasmettere la domanda alla Cassa Forense,proponendo
l’importo di Euro 8.000,00, precisando
che all’iscritto è stato nominato un amministratore di sostegno e che è stato
avviato il procedimento di cancellazione, allegando copia della lettera
inviata.
g) Organizzazione
e distribuzione tessere riconosco. Il Consiglio delega l’avv.
Zorzi alla predisposizione del comunicato agli iscritti sul mutamento di regime
e all’organizzazione della distribuzione.
h) Comunicazione
Cassa Forense per regolarizzazione posizione dichiarativa anno 2009. Il Consiglio prende atto
della comunicazione della Cassa Forense e delibera la revoca dell’apertura del
procedimento disciplinare.
* *
*
15) FORMAZIONE
– RELATORE AVV. ALBERTO ZORZI
a) –
Diritto Tributario – Università di Verona
– richiesta di accreditamento e contributo economico per due corsi, il primo
sul concordato preventivo e il secondo sulle operazioni con l’estero. Il
Consiglio delibera di concedere l’accreditamento per i due corsi, riconoscendo
n. 24 crediti formativi complessivi per la partecipazione ad almeno l’80 %
delle ore previste per ciascun corso.
Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli
attestati. Quanto al contributo economico, il Consiglio delibera di non
concederlo.
b) Ius&Law
– richiesta di accreditamento corso in
preparazione all’esame d’avvocato. Il Consiglio delibera di concedere
l’accreditamento, riconoscendo n. 24 crediti formativi complessivi per la
partecipazione ad almeno l’80 % delle ore previste per il corso. Delega l’ente
organizzatore alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
c) –
richiesta di esonero dalla formazione continua.
Visto l’art. 5 del regolamento per la Formazione,
il Consiglio delibera di concedere l’esonero totale.
d) –
richiesta di esonero dalla formazione continua per maternità. Il
Consiglio delibera di concedere l’esonero secondo regolamento per 6 mesi dell’anno
2012, sei mesi dell’anno 2013 e tre mesi dell’anno 2014, riducendo
proporzionalmente i crediti minimi per ciascun anno.
e) –
richiesta di esonero dalla formazione continua per maternità. Il
Consiglio delibera di concedere l’esonero per 9 mesi dell’anno 2012, sei mesi
dell’anno 2013 e tre mesi dell’anno 2014, riducendo proporzionalmente i crediti
minimi per ciascun anno, salvo revisione al bisogno.

Elenco
Eventi – presenza del Presidente

* *
*
16) COMUNICAZIONI
DEI CONSIGLIERI
a) Verbale
della Commissione Deontologia del 29.6.2012: rel. avv. Bonanno
L’Avv. Bonanno riferisce di avere chiesto i chiarimenti,
mentre da indagine effettuata dalla segreteria, non risulta che sia mai stata
contestata ad altri iscritti l’irregolarità del sito web sotto i profili
evidenziati dalla Commissione. Il C.d.O. incarica il Segretario di trasmettere
tutti i rilievi della Commissione agli interessati, con esclusione di un parere
(già comunicato) e di una segnalazione (richiesta di chiarimenti in corso).
b) E-mail
17/07/12: termine pratica: rel. avv. Casali. Il Consiglio rinvia
ad una prossima seduta.
* *
*
17)
VARIE EVENTUALI
Segnalazioni
3711/11:
rel. avv. Casali – proposta di archiviazione. Il Consiglio, con
l’astensione dell’avv. Zorzi, dispone l’archiviazione per impossibilità di
giungere alla conciliazione.
Comunicazioni
del Presidente
a) Progetto:
rel. avv. Piazzola. Il Consiglio delega l’avv. Avesani di
sentire il proponente per l’organizzazione e di relazionare il Consiglio.
b) Fax
23/07/2012 Tribunale C.P. Verona:
richiesta di parere ai sensi dell’art. 48 quinquies ord. giud.. Il
Consiglio, preso atto delle difficoltà evidenziate, esprime parere favorevole.
La seduta viene chiusa alle ore 16.45.
Il Segretario f.f. Il
Presidente
Avv. Olivia Domeniconi Avv.
Bruno Piazzola

Cerca articoli sul sito