Verbale n. 5 del 6 febbraio 2012

6 Febbraio 2012 News

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

PROCESSO VERBALE N. 5 DELLA SEDUTA DEL 6 FEBBRAIO 2012 ORE 14.30

Oggi alle ore 14.30, si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona

Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione dell’avv. Simone Emilio Marchiotto, assente giustificato.

1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 30 GENNAIO 2012 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 30 GENNAIO 2012

Il C.d.O. approva sia il verbale che l’estratto.

Su richiesta del Tesoriere, vengono anticipati gli argomenti relativi alle sue comunicazioni.

11) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE

a) FBE: quote 2012-02-03. Il C.d.O. approva l’iscrizione e autorizza il pagamento delle quote.

b) domanda di assistenza ordinario Cassa Forense. Il C.d.O. invita il Tesoriere a far sottoscrivere la domanda all’amministratore di sostegno.

c) Richiesta- Campionato nazionale a squadre avvocati tennisti AIAT2012. Il C.d.O. delibera di concedere un contributo di €.1.000,00.

d) e-mail- acquisto ulteriori volumi del codice. Il C.d.O., preso atto della risposta, delibera l’acquisto di n.200 volumi da effettuarsi direttamente presso la casa editrice.

e) e-mail 31 gennaio- Lettera di presentazione agli Ordini. Il C.d.O. incarica il Presidente di scrivere all’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili per segnalare l’iniziativa e sentire il suo parere in merito circa l’opportunità di dar seguito alla richiesta.

* * *

2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il C.d.O. manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne undici, di respingerne due e di richiedere quattro chiarimenti.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio i seguenti avvocati:

Avv. Barbara Galli

Abogado Giulio Romano

* * *

4) ESPOSTI

Il Presidente delega i Consiglieri di seguito indicati a compiere una preliminare e sommaria istruzione

nuovi:

765/12: rel. avv. Dalfini

763/12: rel. avv. Fain Binda

pendenti:

84/11: rel. avv. Annibali- cambio relatore. Il C.d.O. nomina relatore l’avv. Regis in sostituzione dell’avv. Annibali

3564/10: rel. avv. Casali- cambio relatore. Il C.d.O. nomina relatore l’avv. Regis in sostituzione dell’avv. Casali.

* * *

Alle ore 15,20 si allontana l’avv. Domeniconi.

* * *

5) SEGNALAZIONI

Il Presidente delega il Consigliere di seguito indicato a compiere una preliminare e sommaria istruzione

nuove:

935/12: rel. avv. Fain Binda

838/12: rel. avv.Bulgarelli che provvederà a riassegnarlo ad altro relatore

vecchie:

52/11: rel. avv. Casali – proposta di archiviazione. Il C.d.O. delibera l’archiviazione per mancata conciliazione.

48/11: rel. avv. Marchiotto – proposta di archiviazione per intervenuta conciliazione. Il C.d.O. prende atto e delibera l’archiviazione della segnalazione.

* * *

6) SPECIFICHE

Si approva la liquidazione degli onorari relativi alle specifiche di cui all’allegato elenco, con l’astensione di un Consigliere sulla specifica n.24.

* * *

7) ISCRIZIONI

Il CdO, presa visione delle istanze presentate, rinviando alla prossima seduta una iscrizione, delibera la seguente iscrizione

Albo Avvocati – Sezione Speciale Avvocati Stabiliti, ai sensi art. 6 Dlgs 96/2011

Christian Costantini

Registro Speciale dei Praticanti – mantenimento iscrizione ex art. 12 bis Regolamento Pratica

Emanuela Zampicinini,

* * *

8) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37

a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. approva i semestri di pratica di sei praticanti.

b) ammissione al patrocinio

Il C.d.O. delibera l’ammissione al patrocinio dei seguenti praticanti:

Giulia Avolio

Laura Sette

Per la settimana dal 6.2.2012 al 11.2.2012, il C.d.O. delega gli avv.ti Pezzo e Annibali ad assistere ai giuramenti degli Avvocati e dei Praticanti abilitati.

* * *

9) CANCELLAZIONI

Il C.d.O., esaminata l’istanza pervenuta delibera la cancellazione

dal Registro Speciale dei Praticanti con abilitazione

Francesca Giovanna Faroni

* * *

10) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

a) convenzione con Comune di Verona per sportello di prima consulenza – disponibilità. Il C.d.O. prende atto e incarica il Segretario di rispondere al collega segnalando l’opportunità di attendere l’assestamento del servizio che viene svolto per un primo periodo dai consiglieri.

b) Tribunale C.P. Verona: dispositivo del Giudice coordinatore della sez. distaccata di Legnago. Il C.d.O. delibera di inviare la comunicazione tramite world cast agli iscritti.

c) Disponibilità per nomina componente del Consiglio Arbitrale c/o Camera di Commercio. Il C.d.O. prende atto dei nominativi pervenuti e incarica il Segretario di inviarli, unitamente ai curricula, alla C.C.I.A.A.

d) E-mail 01.02.2012 O.U.A.: astesione dalle udienze 23 e 24.02.2012. Il C.d.O. prende atto.

e) E-mail 31.01.2012: direttive su “preventivi”. Il C.d.O. delibera di inviare ai richiedenti le Considerazioni relative all’applicazione dell’art.9 del D.L. 1/2012 pervenute dal C.N.F. in data 02/02/2012, invitandoli alla prossima assemblea degli iscritti fissata per il 16.02.2012 presso l’aula della Corte d’Assise.

f) E-mail 01.02.2012: richiesta appuntamento con il Presidente. Il C.d.O. incarica l’avv. Annibali di sentire l’esponente per esperire il tentativo di conciliazione.

g) Fax 01.02.2012 arch. Granata, responsabile sicurezza: sopralluogo del 26.01.2012. Il C.d.O. prende atto.

h) Considerazioni relative all’applicazione dell’articolo 9 del decreto legge n. 1-2012 Cresci-Italia-CNF. Argomento già tratto sub lettera e).

* * *

12) FORMAZIONE – RELATORE AVV. ALBERTO ZORZI

a) LAF Verona – richiesta di patrocinio e accreditamento convegno 23 febbraio 2012 “Tovini: la professione di fronte alla società”. Il Consiglio delibera di concedere il patrocinio e l’accreditamento riconoscendo n. 3 crediti formativi in materia obbligatoria di deontologia per la partecipazione. Delega l’Ente organizzatore alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

b) richiesta di accreditamento seminario di studio “La pensione dell’avvocato” previsto il 10 febbraio 2012. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento del seminario riconoscendo n. 2 crediti formativi in materia obbligatoria di ordinamento previdenziale. Delega lo Studio alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

c) Commissione Formazione: convegno del 2 marzo 2012 “Lettura ragionata di Giurisprudenza sull’opposizione al decreto ingiuntivo”. Il Consiglio delibera di attribuire n. 3 crediti formativi per la partecipazione all’evento.

d) Ermeneutica Formazione – richiesta di accreditamento evento 13 aprile 2012 “Le novità processuali in materia previdenziale ed assistenziale”. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n. 6 crediti formativi in materia obbligatoria di ordinamento previdenziale per la partecipazione. Delega l’Ente organizzatore alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

e) Ermeneutica Formazione – richiesta di accreditamento evento 11 maggio 2012 “Il condominio tra riforme normative e innovazioni giurisprudenziali”. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n. 6 crediti formativi per la partecipazione. Delega l’Ente organizzatore alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.

f) Osservatorio nazionale sul Diritto di Famiglia sezione di Verona. – richiesta di accreditamento e contributo convegno 14 marzo 2012 “La sottrazione internazionale di minori”. Il Consiglio delibera di concedere il patrocinio e l’accreditamento riconoscendo n. 4 crediti formativi per la partecipazione. Delega l’Ente organizzatore alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Quanto al contributo, il C.d.O. lo concede nella misura di €.200,00, aumentabile sino a €.500,00 dietro presentazione delle pezze giustificative.

g) GIF Verona – richiesta di accreditamento, patrocinio e contributo per convegno 23 febbraio 2012 “La mediazione civile come opportunità di pacificazione sociale e di ottimizzazione del sistema giustizia”. Il Consiglio, con l’astensione dell’avv. Sartori, delibera di concedere il patrocinio e l’accreditamento riconoscendo n. 3 crediti formativi per la partecipazione. Delega l’Ente organizzatore alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati. Quanto al contributo il C.d.O. lo concede nella misura di €.200,00, aumentabile sino a €.500,00 dietro presentazione delle pezze giustificative.

h) Studio legale LAWLAB – richiesta di accreditamento serie di tre incontri organizzati in collaborazione con Ermeneutica in data 24.02, 16.03, 30.03. Il Consiglio, visto l’art.17, canone 1° del codice deontologico, respinge la richiesta, e invia la questione per un parere alla Commissione Deontologia.

i) richiesta di esonero dalla formazione per maternità. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per 6 mesi dell’anno 2012, 6 mesi dell’anno 2013 e tre mesi dell’anno 2014, riducendo in modo proporzionale i crediti minimi obbligatori per anno, come previsto dal regolamento in vigore.

Elenco Eventi – presenza del Presidente

20.01.2011 ore 10.30 Aula Magna Polo Zanotto – Inaugurazione Anno Accademico dell’Università di Verona

* * *

13) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

a) Circ. n. 5-C-2012 C.N.F.: Albo Speciale avvocati Cassazionisti – parere: rel. avv. Casali. Il C.d.O. prende atto del parere del C.N.F. allegato.

b) e-mail 1 febbraio 2012: pratica forense: rel. avv. Casali: L’avv. Casali riferisce che ai sensi della circolare del C.N.F. 02.02.2012 l’articolo 9 co. 5 Dl. 1/12 va interpretato nel senso che, in attesa che il legislatore in sede di conversione di legge svolga ulteriori precisazioni, nel senso che la riduzione a 18 mesi del tirocinio professionale può essere applicata solo ai tirocini iniziati dalla data dello scorso 24 gennaio 2012. Sul punto l’avv. Casali sottopone al C.d.O. l’opportunità di modificare alla luce della norma sopracitata il regolamento per la pratica forense ed il C.d.O.delega il predetto affinchè sottoponga in occasione di una prossima seduta al C.d.O. una bozza di revisione.

c) Fax 1 febbraio 2012 Oggetto: comunicazioni, fax 2 febbraio 2012 Oggetto: Sopraluogo del 2 febbraio 2012 Arch. Granata – responsabile della sicurezza: rel. avv. Sartori. Il C.d.O. prende atto della relazione.

d) Richiesta su posizione di un iscritto: rel. Marchiotto: il C.d.O. incarica il relatore di rispondere al collega.

* * *

14) VARIE EVENTUALI

ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il C.d.O., sentito il relatore, prende atto del ritiro di due istanze.

FORMAZIONE – rel. Avv. Zorzi

Incontri di Diritto Commerciale “Lettura del bilancio per non addetti”. Il Consiglio delibera di riconoscere n. 3 crediti formativi per la partecipazione a ciascun incontro.

Comunicazione del Presidente

Commissione per il gratuito patrocinio avanti le Commissione Tributaria di Verona. Il C.d.O. delega il referente a rispondere con sollecitudine conformemente alla sua mail.

Comunicazioni dei Consiglieri

Assemblea iscritti del 16.02.2012 : aggiornamento – rel . Avv. Paolo Pezzo Il C.d.O. prende atto.

Parere commissione CNF sulla spendita della qualifica di mediatore: rel. avv. Bonanno. Il C.d.O. rinvia l’argomento alla prossima seduta.

Patrocinio a spese dello stato: modifica modulistica e autocertificazione. Il C.d.O. approva il nuovo modello predisposto dall’avv. Bonanno.

Ricorso per Cassazione. Il C.d.O. delibera di conferire l’incarico di assumere la difesa del Consiglio stesso.

Cancellazione

dal Registro speciale dei Praticanti

Silvia Braghetta – per trasferimento all’Ordine di Venezia

La seduta è chiusa alle ore 17,50

Il Segretario Il Presidente

Avv. Giovanni Avesani Avv. Bruno Piazzola

Cerca articoli sul sito