Verbale n. 8 del 25 febbraio 2013

25 Febbraio 2013 News

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA
ESTRATTO DEL PROCESSO VERBALE N. 8
DELLA SEDUTA DEL 25 FEBBRAIO 2013
ORE 13.15
Oggi alle ore 13.15, si è riunito presso la sua sede in Verona, Piazza dei Signori, 13, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona
Sono presenti tutti i Consiglieri, ad eccezione degli avv.ti Piazzola, Domeniconi, Pezzo, Fain Binda e Zorzi, che hanno preannunciato ritardo.
Preliminarmente si procede ai seguenti incombenti ed audizioni:
Ore 13,15 giuramento
Ore 13,30 prosecuzione dibattimento: rel. avv. Regis
Ore 14,30 prosecuzione dibattimento: rel. avv. Fain Binda
Alle ore 16,00 inizia la seduta con la presenza di tutti i Consiglieri, eccetto dell’avv. Anna Giulia Bulgarelli.
1) APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 18 FEBBRAIO 2013 ED ESTRATTO DEL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 18 FEBBRAIO 2013
Il CdO approva sia il verbale che l’estratto.
* * *
2) ISTANZE PER PATROCINIO A SPESE DELLO STATO
Il C.d.O. manda al Presidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.
Il C.d.O., esaminate le istanze pervenute, delibera di ammetterne quattordici, di respingerne due e di richiedere sette chiarimenti.
* * *
3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO
Il C.d.O., presa visione delle istanze presentate, delibera di autorizzare a notificare in proprio
l’avv. Roberto Vallini Vaccari
* * *
4) ESPOSTI
Il Presidente delega i Consiglieri di seguito indicati a compiere una preliminare e sommaria istruzione
nuovi:
1060/13: rel. avv. Marchiotto
1141/13: rel. avv. Casali
1112/13: rel. avv. Annibali
1265/13: rel. avv. Marchiotto
1258/13: rel. avv. Zuniga
1280/13: rel. avv. Pezzo
* * *
5) PROCEDIMENTI DISCIPLINARI
notifica presentato ricorso alla Corte di Cassazione: rel. avv. Marchiotto. Il C.d.O. delibera di non costituirsi in giudizio.
* * *
6) SEGNALAZIONI
Vecchie:
7913/12: rel. avv. Annibali. Il C.d.O. delibera l’archiviazione per impossibilità a conciliare, con l’astensione di un Consigliere.
* * *
7) SPECIFICHE
Si approva la liquidazione degli onorari relativi alle specifiche di cui all’allegato elenco
* * *
8) ISCRIZIONI
Il C.d.O. approva i semestri di pratica dei seguenti praticanti
Albo Avvocati
Elisabetta Lanza
Sezione Speciale per gli Avvocati Stabiliti
Il C.d.O. delibera la sospensione di una iscrizione.
Registro Speciale dei Praticanti
Roberta Morbioli
* * *
9) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione al patrocinio art. 8 R.D. 1934/37
a) approvazione libretti pratica
Il C.d.O. approva i semestri di pratica di due praticanti.
b) ammissione al patrocinio
Il C.d.O. delibera l’ammissione al patrocinio dei seguenti praticanti:
Silvia De Rosa (per trasferimento dall’Ordine di Milano)
Mariangela Fogliardi
Elena Pizzighella
Enrico Signorini
Linda Tani
Il C.d.O. fissa per i giuramenti avanti a sé il giorno 4 marzo 2013 alle ore 13,45.
* * *
10) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE
a)     Tribunale C.P. di Verona: nota 167/int/1.2.2-2 del 14.02.13 Presidente Tribunale. Il C.d.O. prende atto e delibera di inviare circolare agli iscritti tramite world cast relativamente alla comunicazione in oggetto..
b)    Assemblea Unione Triveneta 2 marzo 2013 Trento. . Il C.d.O. prende atto.
c)     Questura di Brescia: Ufficio immigrazione: Il C.d.O. delega l’avv. Marchiotto ad assumere maggiori informazioni presso la Questura circa le richieste ivi avanzate dall’Avvocato.
d)    Sede C.d.O.. Il C.d.O. prende atto della relazione del Presidente.
e)     Chiusura Cancellerie per elezioni politiche. Il C.d.O. delega il Presidente a rispondere al Presidente del Tribunale.
f)      Comunicazione provvedimenti interdittivi Il C.d.O. incarica il Segretario di verificare le motivazioni della mancata segnalazione agli iscritti e di provvedere perché le comunicazioni vengano inviate.
g)    C.O.A. Trento: rinnovo del Co. Il C.d.O. prende atto
h)    Trbunale per i minorenni di Venezia: osservatorio sulla giustizia minorile. Protocolli. Modifiche. Il C.d.O. delega l’avv. Domeniconi ad interessarsi dell’iniziativa.
i)      C.N.F.: regolamento per le modalità di accesso allo sportello per il cittadino. Il C.d.O. prende atto e il Presidente invita i Consiglieri a presentare le loro osservazioni..
j)      Tribunale C.P. Verona: fax 21.02.2013 a firma del Presidente dr. G. Gilardi. Il C.d.O. delibera di inviare il fax del Tribunale agli iscritti tramite world cast.
k)     E-mail 22/02/2013: Regioni e formazione continua. Il C.d.O. delibera di inviare la comunicazione alla Scuola di Formazione Forense.
l)      E-mail 20.02.13. Il C.d.O. delega il relatore dell’esposto alla risposta.
m)   E-mail 19/02/13 bando selezione giudici minorili triennio 2014-2016. Il C.d.O. dispone la comunicazione del bando agli iscritti tramite world cast
n)     deposito presso l’Ordine fascicolo documenti. Il C.d.O. delibera di comunicare agli avv.ti l’avvenuto deposito della documentazione presso il Consiglio, che si dispone venga depositata in cassaforte.
* * *
11) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO
a)     Procedimenti di accesso ai documenti ex L. 241/90
1/13 Il C.d.O. autorizza l’invio della documentazione richiesta
b)    Stage praticanti presso uffici giudiziari. Il C.d.O. rinvia l’argomento alla prossima seduta.
a)      Piano ferie dipendenti. Il C.d.O. rinvia la trattazione alla prossima seduta.
* * *
12) COMUNICAZIONI DEL TESORIERE
a)     Aula ascolto del minore: aggiornamento. Il C.d.O. delibera di finanziare l’iniziativa per €. 2.300,00.
b)    E mail 20/2/2013 Agenzia Reale Mutua: rettifica proposta infortuni. Il C.d.O. dispone la pubblicazione della proposta rettificata.
c)     E mail 16/2/2013 Presentazione. Il C.d.O. rinvia la discussione alla prossima seduta.
d)    Lettera 13/2/2013: riscontro all’avvio procedimento per inadempienza dell’invio Mod: 5/2009. Il C.d.O. dispone l’archiviazione per intervenuto invio del modello.
e)     Fax 14/2/2013: : riscontro all’avvio procedimento per inadempienza dell’invio Mod: 5/2009. Il C.d.O. dispone l’archiviazione per intervenuto invio del modello.
* * *
13) FORMAZIONE – RELATORE AVV. ALBERTO ZORZI
a)     Regolamento per la Formazione Continua – modifica dell’art. 5 relativo agli esoneri. Il Consiglio delibera di estendere l’esonero per gravidanza e maternità anche in caso di paternità.
b)    Accademia degli Avvocati – richiesta di accreditamento evento dell’8 marzo 2013 “Il decreto ingiuntivo telematico, fra poca teoria e tanta pratica. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n. 3 crediti formativi per la partecipazione. Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze tramite il sistema Riconosco e al rilascio degli attestati agli avvocati di fuori foro.
c)     richiesta di accreditamento seminari di studio in due incontri (8 marzo e 4 aprile). Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n. 2 crediti formativi per la partecipazione a ciascun incontro. Delega lo studio organizzatore alla rilevazione delle presenze e al rilascio degli attestati.
d)    GIF –– richiesta di patrocinio e accreditamento convegno “Odori – impatti normativi e soluzioni” 11 aprile 2013. Il Consiglio delibera di concedere il patrocinio e l’accreditamento riconoscendo n. 3 crediti formativi per la partecipazione. Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze tramite il sistema Riconosco e al rilascio degli attestati agli avvocati di fuori foro.
e)     Eco s.r.l. – ANAAO – ASSOMED – Responsabilità medica – richiesta di accreditamento convegno 8 marzo 2013. Il Consiglio delibera di concedere l’accreditamento riconoscendo n. 3 crediti formativi per la partecipazione. Delega l’ente organizzatore alla rilevazione delle presenze al rilascio degli attestati.
f)      richiesta di esonero dalla Formazione continua. Il Consiglio delibera di concedere l’esonero per gli anni 2012, 2013 e 2014, secondo regolamento.
g)    richiesta di esonero dalla Formazione continua. Il C.d.O. respinge la richiesta per le motivazioni già espresse nelle precedenti delibere.
h)    richiesta di esonero dalla Formazione continua. Il C.d.O. incarica l’avv. Bonanno di contattare l’iscritta per maggiori chiarimenti.
Elenco Eventi – presenza del Presidente
26 febbraio – ore 17.00 – Accademia in Via Leoncino, 6 – saluti del Presidente – Indipendenza della Magistratura, ieri ed oggi.
6 marzo – La riforma professionale Forense – Zai ore 15.00 – Presiede e coordina il Presidente
8 marzo – Facoltà Giurisprudenza – La questione animale – ore 15.00 – saluti del Presidente
* * *
14) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI
b)    Incontro-dibattito: Quale futuro per la giustizia: riflessioni e considerazioni: rel. avv. Pezzo. Il C.d.O. prende atto della relazione.
c)      Utilizzo continuativo del parcheggio da parte degli iscritti -provvedimenti”: rel avv. Pezzo.  Il C.d.O. prende atto della relazione e delega il relatore a scrivere  ai colleghi che usano il parcheggio come pertinenziale al proprio studio.
Alle ore 18.00 si allontana l’avv. Zuniga           
d)     Gemellaggio Ordine Nimes e Festa Avvocato 2013″ : rel. Avv. Pezzo. Il C.d.O. rinvia la trattazione alla prossima seduta.
* * *
15) VARIE EVENTUALI
Comunicazioni di Consiglieri
e-mail 18/027201: comunicato stampa cronosquadre del Tirreno 17/02/2013: rel. avv. Annibali.
Procedimento 18/12. Il C.d.O. dispone il rinvio del dibattimento già fissato per il 4 marzo 2013 al 6 maggio alle ore 14,30, data nella quale viene fissato anche il dibattimento del procedimento n.48/12.
* * *
La seduta è chiusa alle ore 18,40
Il Segretario                                                                                                         Il Presidente
Avv. Giovanni Avesani                                                                               Avv. Bruno Piazzola

Cerca articoli sul sito