Verbale n. 28 del 25 luglio 2022

26 Agosto 2022 News

CONSIGLIO DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA

PROCESSO VERBALE N. 28

DELLA SEDUTA DEL 25 LUGLIO 2022

ORE 14.30

– h.14.00 impegni solenni in modalità telematica

* * *

Oggi alle ore 14.50 si è riunito presso la sua sede in Verona, Via Teatro Ristori, 1, il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona.

Sono presenti tutti i Consiglieri, fatta eccezione per i consiglieri avv. Luca Sorpresa, avv. Monica Rizzi, avv. Filippo Vicentini, avv. Valeria Cataldi, avv. Elena Beltramini, avv. Sara Trabucchi, avv. Giuseppe Perini, assenti giustificati.

Verbalizza il vicepresidente avv. Davide Adami.

– Integrazione Consiglio ex art. 16 L. 113/2017

Il C.d.O., sentito il Segretario, preso atto delle dimissioni dalla carica da presidente e da consigliera dell’Ordine dell’avv. Barbara Bissoli rassegnate durante la scorsa adunanza, considerato che le stesse sono recettizie e dunque immediatamente esecutive, viste le risultanze delle elezioni tenutesi per il quadriennio 2019/2022 e la proclamazione avvenuta in data 1.02.2019, letto l’art. 16 L. 12 luglio 2017, n. 113 recante “Disposizioni sulla elezione dei componenti dei consigli degli ordini circondariali forensi”, delibera di integrare i componenti del Consiglio dell’Ordine con il secondo dei non eletti – essendo la prima dei non eletti già stata integrata a seguito di dimissioni di altro consigliere – che è stato individuato dal Segretario nell’avvocato Daniele Giacomazzi nato a Zevio il 30.07.1986, e al quale è stata data idonea comunicazione.

Fa dunque ingresso in adunanza il consigliere avv. Daniele Giacomazzi, il quale ha fatto pervenire la propria accettazione con nota del 21 luglio 2020 (prot. 4920) ed è stato regolarmente convocato.

Il Vicepresidente indirizza un saluto di accoglienza al consigliere Giacomazzi anche a nome di tutto il Consiglio.

* * *

1) APPROVAZIONE DEI VERBALI DELLE SEDUTE DEL 13 LUGLIO E DEL 18 LUGLIO ED ESTRATTI DEI VERBALI DELLE SEDUTE STESSE

Il C.d.O., con l’astensione del consigliere Giacomazzi, approva sia i verbali che gli estratti.

* * *

2) PATROCINIO A SPESE DELLO STATO

Il C.d.O. manda al Vicepresidente e al Segretario di sottoscrivere il presente verbale per la parte relativa alle singole delibere riguardanti il patrocinio civile, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, e ciò al fine di estrarne copia conforme da trasmettere agli istanti in caso di ammissione o rigetto delle relative domande.

In relazione alle istanze di ammissione al patrocinio presentate in via telematica, il C.d.O. delega il Consigliere Bogoni a sottoscrivere digitalmente i singoli provvedimenti emessi, anche prima dell’approvazione dell’intero verbale della seduta, al fine di darne comunicazione agli istanti.

  1. a) Istanze per Patrocinio a Spese dello Stato

DOMANDE ONLINE

Il C.d.O. delibera l’ammissione, in via anticipata e provvisoria, al patrocinio a spese dello Stato di nr. 11 istanti, nonché dell’istante (omissis), con la curatrice speciale (omissis) – prot. 4786/2022;

prende atto della rinuncia al beneficio da parte di n. 514/2021 (omissis) – prot. 12515/2021 (“vista la dichiarazione di rinuncia al beneficio presentata dall’istante a mezzo del proprio procuratore in data 30/05/2022 il COA revoca il provvedimento ammissivo di cui alla delibera del 18/10/2021“); n. 240/2022 – (omissis)- prot. 3695/2022 (“vista la dichiarazione di rinuncia al beneficio presentata dall’istante a mezzo del proprio procuratore in data 14/07/2022 il COA revoca il provvedimento ammissivo di cui alla delibera del 30/05/2022“), in relazione ai procedimenti civili indicati nella tabella allegata, che costituisce parte integrante del presente verbale.

* * *

3) AUTORIZZAZIONI ALLA NOTIFICAZIONE IN PROPRIO

Il C.d.O., sentito il consigliere Traspedini che riferisce dell’istruttoria curata dal consigliere Sorpresa,

– considerato che non risultano pendere procedimenti disciplinari avanti questo Consiglio dell’Ordine, né consta la pendenza di tali procedimenti presso altri Consigli dell’Ordine;

– verificato che nei confronti dell’istante non consta sia stata irrogata la sanzione disciplinare della sospensione o più grave;

– visti gli artt. 1 e 7 della legge 21 gennaio 1994, n. 53;

delibera di autorizzare a notificare in proprio la seguente iscritto:

– avv. Stefano Iacobucci

* * *

4) ESPOSTI

  1. Ns. Prot. 4858 del 20.07.2022 – omissis

Il C.d.O., sentita la relazione della consigliera Russi, delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla Segreteria per il seguito di competenza.

  1. Ns. Prot. 4879 del 21.07.2022 – omissis

Il C.d.O., sentita la relazione della consigliera De Santi, delibera di provvedere agli adempimenti di cui agli artt. 50 c.4 LP e 11 c. 1 reg. n.2/2014, mandando alla Segreteria per il seguito di competenza.

* * *

5) RICHIESTA DI ESPERIMENTO DI CONCILIAZIONE

  1. A) nuove:
  2. 7/2022 – omissis – rel. Russi e Beltramini

Il C.d.O., sentita la consigliera Russi, delibera l’archiviazione per mancata conciliazione.

  1. B) vecchie:
  2. 4/2022 – omissis: rel. Avv. Russi e Beltramini

Il C.d.O., sentita la consigliera Russi, vista la richiesta (pec – omissis – per – omissis – del 19.7.2022 prot. n. 4813) pervenuta dal difensore di (omissis), che ne era precedentemente sprovvisto, delibera di revocare la delibera di archiviazione adottata in data 13.7.2022 e incarica le consigliere delegate a fissare un nuovo incontro.

* * *

6) SPECIFICHE

  1. A) da liquidare:
  2. 61/2022 – omissis – avv. Beltramini Elena e avv. Rossana Russi: € 2.300,00

Il Consiglio, sentita la consigliera Russi, che ha esaminato gli atti e i documenti prodotti dall’istante, preso atto che non sono pervenute osservazioni dal signor (omissis), preso atto della modifica della parcella presentata dall’istante (prot. n. 4695 del 13.7.2022), ritenuto che i compensi richiesti dall’istante siano congrui in relazione all’attività svolta, in applicazione dei parametri di cui al D.M. 55/2014, esprime parere positivo alla quantificazione dei compensi professionali complessivamente in euro 2.300,00 oltre accessori di legge e spese esenti al lordo degli eventuali acconti ricevuti.

  1. 60/2022 – omissis – rel. Traspedini

Il Consiglio, sentito il consigliere Traspedini, preso atto che, a seguito dell’invio a mezzo PEC all’istante in data 6.7.2022 (prot. 4543) della comunicazione di preavviso di parere negativo, che quest’ultimo non ha presentato osservazioni nel termine richiesto, esprime parere negativo per i motivi illustrati nella comunicazione di preavviso e provvede all’archiviazione del procedimento, mandando alla Segreteria di darne comunicazione all’interessato per iscritto.

* * *

7) Approvazione LIBRETTI PRATICA E ammissione alL’ELENCO DEI PRATICANTI ABILITATI AL patrocinio SOSTITUTIVO

  1. a) approvazione libretti pratica

Il C.d.O. sentita la relazione del consigliere Traspedini che riferisce dell’istruttoria curata dal consigliere Sorpresa componente della Commissione Tenuta Albo, approva i semestri di pratica di nr. 9 praticanti.

* * *

8) COMPIUTA PRATICA

Il C.d.O. sentita relazione del consigliere Traspedini che riferisce dell’istruttoria curata dal consigliere Sorpresa componente della Commissione Tenuta Albo, delibera di concedere il certificato richiesto ad una praticante

* * *

9) CANCELLAZIONI

  1. A) dal Registro Speciale dei Praticanti con abilitazione

Il C.d.O., sentita relazione del consigliere Traspedini che riferisce dell’istruttoria curata dal consigliere Sorpresa componente della Commissione Tenuta Albo, che ha accertato che nei suoi confronti non sono in corso procedimenti disciplinari, dichiara la cancellazione di una iscritta

* * *

10) FORMAZIONE ED ESONERI/ESENZIONI

  1. A) ESONERI
  2. Ns. Prot. 4727 del 14.07.2022 – omissis – richiesta di esonero dall’obbligo formativo per motivi di salute

Il C.d.O., sentito il Segretario che propone l’esonero integrale dell’Iscritto dall’obbligo formativo per motivi di salute, aggravati dal periodo Covid per l’anno 2020, delibera in conformità.

  1. Ns. Prot. 4884 del 22.07.2022 – omissis – richiesta di esonero dall’obbligo formativo per adempimenti connessi alla maternità

Il C.d.O., con l’astensione del Segretario, sentito il Vicepresidente, delibera di concedere l’esonero per gli adempimenti connessi alla maternità, nella misura di n. 10 crediti per ciascuna delle annualità 2017, 2018 e 2019, con esclusione della materia obbligatoria, in conformità al Regolamento attuativo per la Formazione continua.

* * *

  1. B) FORMAZIONE

Il C.d.O., in ordine alle richieste pervenute, visto:

– il Regolamento del 16 luglio 2015 n. 6 del Consiglio Nazionale Forense;

– il parere espresso dalla suddetta Commissione in merito alla sussistenza o meno dei requisiti, al numero attribuibile di crediti, alla concessione o meno, ove richiesta, di patrocinio e contributo economico;

DELIBERA

motivando in conformità ai criteri oggettivi e predeterminati di cui all’art. 21 del regolamento del CNF e rispettate le prescrizioni relative al numero minimo e massimo di C.F. attribuiti a ciascuna tipologia di attività formativa, il riconoscimento dei seguenti crediti, quanto a:

  1. Ns. Prot. 4851 del 20.07.2022 – avv. Francesco Mafficini – Associazione Verso “Corso certificante sui conscious contracts” – concessione Patrocinio
  2. Ns. Prot. 4878 del 21.07.2022 – avv. Francesca Castoldi – Associazione CAMMINO – evento del 30.09.2022 dalle ore 9.30 alle ore 18.00 presso Università degli Studi di Verona dal titolo “Il minore da oggetto a soggetto del conflitto genitoriale – interventi e tutele”; possibilità per gli avvocati fuori Foro di partecipare online – richiesta accreditamento, concessione logo e patrocinio, rilevamento presente con Riconosco – n. 3 crediti in diritto famiglia e minori per la sessione del mattino e n. 3 crediti per la sessione del pomeriggio dei quali n. 2 in diritto di famiglia e minori e n. 1 in deontologia, per i soli avvocati in presenza, concessione patrocinio e logo e Riconosco per la verifica delle presenze. Manda alla segreteria (Nicoletta) di dare pronta comunicazione agli organizzatori.

* * *

11) COMUNICAZIONI DEL VICE PRESIDENTE

  1. UIA World Forum of Mediation Centres, Malaga, Sept. 16-17, 2022

Il C.d.O., sentito il Vicepresidente, delega alla partecipazione la consigliera Baldo.

  1. Corso “Migrazioni, integrazione e democrazia. Profili giuridici, sociali e culturali”

Il C.d.O., sentito il Vicepresidente, delibera di darne comunicazione agli Iscritti tramite Wcast a cura della consigliera Gini.

  • Ns. Prot. 4860 del 20.07.2022 – Comunicazione Organismo Congressuale Forense del 20.07.2022 – convocazione assemblea dell’Organismo Congressuale Forense (da remoto) per il giorno 22.07.2022 dalle 15.30 alle 19.00 e con prosieguo il giorno 23.07.2022 dalle ore 9.30 alle ore 13.00

Il C.d.O., sentito il Vicepresidente, prende atto.

  1. Ns. Prot. 4848 del 20.07.2022 – Convenzione stipulata dal Consiglio Nazionale Forense, la Compagnia aggiudicatrice AIG – sconti premio per gli assicurati

Il C.d.O., sentito il Vicepresidente, delega la consigliera Russi per un approfondimento e incarica la Segreteria di effettuare la comunicazione richiesta dalla Compagnia.

Alle ore 15:39 il Segretario si allontana per ricevere un convocato.

  1. Omissis – Camera arbitrale – Unione Triveneta

Il C.d.O., sentito il Vicepresidente, rinvia la trattazione dell’argomento alla prossima seduta e delega la consigliera Baldo per un approfondimento.

  1. Ns. Prot. 4885 del 22.07.2022 – Comunicazione Ordine degli Avvocati Venezia: richiesta indicazioni componenti commissioni distrettuali per l’esame di avvocato sessione 2022 (comunicare i nominativi entro il 09.09.2022)

Il C.d.O., sentito il Vicepresidente, visto il termine del 31.07, assegnato agli Iscritti per presentare le candidature rinvia la trattazione dell’argomento alla prossima seduta.

  • Ns. prot. 4901 del 22.07.2022 – Comunicazione Tribunale di Verona – Sezione Penale – dibattimento: Convocazione estrazione giudici popolari 13.09.2022 ore 9

Il C.d.O., sentito il Vicepresidente, delega la consigliera Nascimbeni.

 

* * *

Su accordo di tutti i Consiglieri le comunicazioni del Segretario vengono posticipate al suo rientro.

12) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Comunicazione pec CDD Veneto del 20.07.2022 – ns. Prot. Nr. 4829 del 20.07.2022_ – notificazione ai sensi dell’art. 31 del Regolamento CNF del 21.02.2014 nr. 2 – procedimento disciplinare nr. 413/17 R.R. nei confronti di un avvocato – Decisione nr. 103/2022 – applicazione della sanzione dell’avvertimento.
  2. Comunicazione pec CDD Veneto del 18.07.2022 – nr. Prot. Nr. 4839 del 20.07.2022 – notificazione ai sensi dell’art. 31 del Regolamento CNF del 21.02.2014 nr. 2 – procedimento disciplinare nr. 374/2019 R.R. nei confronti di un avvocato – Decisione nr. 100 – proscioglimento dalle contestazioni di cui ai capi sub 1 e 3 con la formula non esservi luogo a provvedimento disciplinare ed applicazione della sanzione dell’avvertimento per la condotta di cui al capo sub 2.
  • Ns. Prot. 4880 del 21.07.2022 – Comunicazione da presidenza CNF: Ministero della Giustizia – Variazioni albi e procedimenti disciplinari. Richiesta comunicazioni periodiche.
  1. Comunicazione pec CDD Veneto del 21.07.2022 – ns. Prot. Nr. 4881 del 21.07.2022 – notificazione ai sensi dell’art. 31 del Regolamento CNF del 21.02.2014 nr. 2 – procedimento disciplinare nr. 447/2020 R.R. nei confronti di un avvocato – Decisione n. 111/2022 – applicazione della sanzione della censura

* * *

13) COMUNICAZIONI DEI CONSIGLIERI

  1. Comunicazione CNF del 15 luglio 2022 – Scuola Forense Obbligatoria e Tirocini ex art. 73: rel. Traspedini

Il C.d.O., sentita la relazione del consigliere Traspedini in merito alla risposta resa dal CNF circa l’obbligatorietà della scuola forense per i praticanti iscritti dopo il 01.04.2022 ed entro il 10.05.2022 che svolgano anche tirocinio ex art. 73 DL 69/2013, delega gli avvocati Chiamenti e Traspedini a contattare il Tribunale (dott. Lanni) per valutare eventuali integrazioni o modifiche alla convenzione sottoscritta nell’aprile 2022 e delega altresì il vicepresidente Adami a riferire della questione a livello dell’Unione Triveneta.

  1. Utilizzo stanze di mediazione: rel. Baldo

Il C.d.O., sentita la consigliera Baldo che riferisce di come siano pervenute dai mediatori richieste di modificare il regolamento nel senso di introdurre la possibilità di effettuare gli incontri di mediazione presso i propri studi legali anziché presso la sede dell’Organismo, rinvia la trattazione dell’argomento alla prossima seduta per un approfondimento circa gli aspetti assicurativi.

Alle ore 16:00 rientra in adunanza il Segretario.

  • Ns. Prot. 4590 del 08.07.2022 – Comunicazione circolare 07.07/2022 Ordine Avvocati Reggio Calabria Sospensione disciplinare di un avvocato – rel. Nascimbeni

Il C.d.O., sentita la consigliera Nascimbeni che riferisce di aver predisposto il testo della lettera da inviare di cui il Vicepresidente dà lettura, lo approva con le modifiche suggerite dal consigliere Segretario e incarica il Presidente di farne una sintesi e di provvedere all’invio.

* * *

Vengono dunque riprese le comunicazioni del Segretario.

12) COMUNICAZIONI DEL SEGRETARIO

  1. Comunicazione pec CDD Veneto del 20.07.2022 – ns. Prot. Nr. 4829 del 20.07.2022_ – notificazione ai sensi dell’art. 31 del Regolamento CNF del 21.02.2014 nr. 2 – procedimento disciplinare nr. 413/17 R.R. nei confronti di un avvocato – Decisione nr. 103/2022 – applicazione della sanzione dell’avvertimento

Il C.d.O., sentito il Segretario, prende atto.

  1. Comunicazione pec CDD Veneto del 18.07.2022 – nr. Prot. Nr. 4839 del 20.07.2022 – notificazione ai sensi dell’art. 31 del Regolamento CNF del 21.02.2014 nr. 2 – procedimento disciplinare nr. 374/2019 R.R. nei confronti di un avvocato – Decisione nr. 100 – proscioglimento dalle contestazioni di cui ai capi sub 1 e 3 con la formula non esservi luogo a provvedimento disciplinare ed applicazione della sanzione dell’avvertimento per la condotta di cui al capo sub 2.

Il C.d.O., sentito il Segretario, prende atto.

  • Ns. Prot. 4880 del 21.07.2022 – Comunicazione da presidenza CNF: Ministero della Giustizia – Variazioni albi e procedimenti disciplinari. Richiesta comunicazioni periodiche

Il C.d.O., sentito il Segretario, prende atto e lo incarica di dare apposite disposizioni alla Segreteria con riguardo alle comunicazioni periodiche da effettuarsi al Ministero trimestralmente e con riguardo alla necessità di separare le comunicazioni relative agli avvocati stabiliti.

  1. Comunicazione pec CDD Veneto del 21.07.2022 – ns. Prot. Nr. 4881 del 21.07.2022 – notificazione ai sensi dell’art. 31 del Regolamento CNF del 21.02.2014 nr. 2 – procedimento disciplinare nr. 447/2020 R.R. nei confronti di un avvocato – Decisione n. 111/2022 – applicazione della sanzione della censura

Il C.d.O., sentito il Segretario, prende atto.

***

14) VARIE EVENTUALI

11) COMUNICAZIONI DEL VICEPRESIDENTE

  • Approvazione piano ferie del mese di Settembre 2022

Il C.d.O., sentito il Vicepresidente, approva.

  1. Ns. prot. 4936 del 25.07.2022 – comunicazione pec del Tribunale di Trento – procedimento nr. reg. generale DIB/2020000/000696 a carico di (omissis) – rinvio al 12.04.2023 ore 9.30

Il C.d.O., sentito il Vicepresidente che riferisce del contenuto del verbale dal quale si evince l’avvenuta sospensione del processo con MAP dell’imputata in relazione alla falsificazione della delibera del in materia di PSS che vede l’Ordine di Verona quale parte offesa, prende atto.

***

Convocazioni

Il C.d.O., in relazione alle seguenti convocazioni curate dal Segretario,

– Ore 15:00 – omissis

accoglie la richiesta di rinvio e fissa la nuova audizione per la data del 12 settembre p.v. ore 15, mandando alla segreteria di dare pronta comunicazione all’iscritto.

– Ore 15:15 – omissis

prende atto che l’iscritto non si è presentato e rinvia la trattazione dell’argomento alla prossima seduta per i provvedimenti conseguenti (comunicazioni del Segretario).

– ore 15:30 – omissis

preso atto che l’iscritto si è presentato riferendo di aver pagato i contributi collegiali arretrati e dato incarico al commercialista per la regolarizzazione della posizione dichiarativa della Cassa, rinvia per la verifica della stessa alla seduta del 12 settembre p.v., mandando alla segreteria di contattare ad inizio settembre la Cassa per riscontro dell’avvenuta sanatoria.

La seduta è tolta e il verbale chiuso alle ore 16:33.

 

Il Consigliere Segretario                                                                                              Il Vicepresidente

Avv. Cristina Castelli                                                                                                        Avv. Davide Adami

 

Cerca articoli sul sito