Articolo

Penale Procura della Repubblica di Verona Denunce querele/ remissioni e accettazioni/ delega ai praticanti

Care Colleghe e Colleghi,

a seguito della riunione dell’Osservatorio Penale si è convenuto con la Procura della Repubblica di Verona che, al fine di rendere più snello il lavoro del Registro Generale, per esposti, denunce e querele, la prima pagina dovrà avere le caratteristiche del format allegato al provvedimento che potete leggere qui, compilato nei dati relativi; si tratta, in sostanza, di indicare le parti, la qualifica giuridica del fatto, tempo e luogo dello stesso, eventuali richieste (urgenze, sequestri…) e l’esistenza o meno della richiesta degli avvisi ex artt. 406 e 408 c.p.p.

Si è inoltre stabilita la possibilità di depositare direttamente al Registro Generale, in forma cartacea, gli atti di remissione delle querele e contestuale accettazione, a patto che ciò avvenga in modo simultaneo.

Infine, rilevato che alcune segreterie richiedono ai praticanti delega scritta del proprio dominus per accedere agli atti ed estrarre copia per ogni singolo procedimento, si è concordato di consentire tale attività anche per mezzo di un'unica delega di tenore generale.

 

Il Vicepresidente

Davide Adami    

Data scadenza homepage: 

Sabato, 31 Dicembre, 2022 - 12:00