Articolo

Protocollo per la consultazione informatica degli atti avanti la Corte d’Appello di Venezia

Si informano i colleghi che è stato sottoscritto dalla Corte d’Appello di Venezia e dai Consigli dell’Ordine degli Avvocati del Distretto, fra cui anche il nostro, un protocollo relativo ai “procedimenti civili da definire con sentenza” che prevede l’inoltro per posta elettronica, nei termini indicati all’art,. 2 del protocollo stesso, dei propri atti del giudizio.
Per prendere visione del protocollo fate click qui.
Il protocollo prevede che nell’inoltrare gli atti per posta elettronica all’ufficio, il difensore provvederà altresì ad inviare con lo stesso mezzo gli atti anche alle altre parti del giudizio medesimo.
Per ciò che riguarda l’inoltro degli atti all’ufficio, l’elenco degli indirizzi di posta elettronica può essere consultato facendo click sul primo allegato.
Si rimanda, per più dettagliata disciplina, al testo del protocollo.
Nel raccomandare a tutti i colleghi di rispettare le disposizioni protocollari, non pare superfluo, anche a scanso di equivoci, far presente che l’inoltro degli atti per posta elettronica costituisce un adempimento ulteriore e che il deposito e lo scambio degli atti cartacei è sempre doveroso.

Documenti allegati: