Articolo

VERBALE DELLA COMMISSIONE FORMAZIONE E CULTURA IN DATA 7.4.2015

Oggi 7.4.2015 nella sede del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Verona si è riunita la Commissione alla presenza degli avvocati: Alberto Zorzi, Giuseppe Gortenuti, Cristina Castelli,Daniele Maccarone, Maddalena Morgante, Margherita Luciano, Sabrina Ferrazzi, Andrea Paoletti, Alessandro Montagnoli, Enrico Andreoli, Eleonora Mazzon, Davide Traspedini,  Cecilia Pedrazza Gorlero, Emma Fasoli,Valentina Lombardo, Claudia Bono, Matteo Salvatore, Giovanni Vanti, Giuseppe Perini, Veronica Benedetti Vallenari, Elisa Fichera, Lucia Poli, Giulia Martini, Alessandra Viamello, Gloria Zanga, Donatella Cusumano, Claudio Avesani, Paola Briani.

Risultano assenti giustificati gli avvocati:  Sabrina Felicioni, Vera Valvassori, Antonio Alaimo, Valeria Cataldi.

Vengono trattati i seguenti argomenti all’ordine del giorno:

1)L’avv. Zorzi illustra la formazione nonché il ruolo della presente commissione. Precisa che la seduta mensile si terrà il primo martedì ore 12.00.

2)L'avv. Zorzi, l'avv. Gortenuti e L'avv. Castelli sottolineano l'importanza di creare una collaborazione con l'università di Verona (dipartimento di scienze giuridiche).

3)L'avv. Traspedini  precisa che la precedente commissione formazione e cultura, mediante la creazione di una sotto-commissione, (il cui referente era stato individuato nell'avv. Maccarrone) aveva pensato ad organizzare alcuni convegni (aventi ad oggetto diverse materie ad esclusione del diritto commerciale) mediante la collaborazione con l'università.

4)L'avv. Maccarrone propone l'idea di suddividere l'intera commissione in diverse sotto-commissioni a seconda  delle aree giuridiche. Le fondazioni preesistenti rimangono ancora in vita o oppure le facciamo confluire all'interno delle nuove sotto commissioni.

5)L'avv. Montagnoli comunica prossimo convegno (già predisposto dalla precedente commissione) sulle società partecipate che si terrà l'8 maggio 2015 in Via San Cosimo (VR).

 

1)L'avv. Zorzi precisa che La fondazione è una istituzione costituita dall'ordine con l'università. La commissione formazione e cultura ha un taglio diverso, di alto profilo scientifico. Le due convenzioni che sono state create l'anno scorso erano delle iniziative che sono nate per stabilire delle diverse relazioni con l'università (anche sotto il profilo economico). Si può, in ogni caso, pensare all'individuazione di sotto-commissioni a seconda delle aree: una di diritto penale, una di diritto commerciale-fallimentare, una di diritto amministrativo ed una di diritto civile.

2)L'avv. Paoletti propone di partecipare alle riunioni con interventi programmati (con ordine del giorno).

3)L'avv. Zorzi segnala che ci sono in corso delle iniziative in diritto fallimentare.

4)L'avv. Cusumano chiede delucidazioni sulla commissione mista.

5)Sotto-commissione penale: Valentina Lombardo, Alimao, Claudia Bono, Claudio Avesani, Veronica Bendetti Ballenari, Giulia Martini, Alessandro mOntagnoli, coordinatore Claudio Avesani

6)Sotto-commissione commerciale-fallimentare: Giuseppe Perini, Eleonora Mazzon, Emma Fasoli, Alberto Zorzi Cristina Castelli, coordinatore Giuseppe Perini

7)Sotto-commissione amministrativo: Giovanni Vanti, Elisa Fichera, Enrico Andreoli, Daniele Maccarrone, Giuseppe Gortenuti, coordinatore Daniele Maccarrone

8)Sotto-Commissione civile: Paola Briani, Andrea Paoletti, Donatella Cusumano, Cecilia Pedrazza Gorlero, Maddalena Morgante, Margherita Luciano, Matteo Salvatore, Ferrazzi Sabrina, Vianello Alessandra, Zanca Gloria, Davide Traspedini, coordinatore Cusumano Donatella.

9)L'avv. Fichera segnala una tavola rotonda sulla mediazione il 29 aprile pv e un corso di inglese giuridico a Dublino nella terza settimana di luglio (chiede che le locandine che dimette vengano allegate a verbale).

Esauriti gli argomenti all’ordine del giorno la Commissione ritiene di chiudere la seduta odierna.

 

Data scadenza homepage: 

Lunedì, 31 Dicembre, 2018 - 09:37